Social creativity contro la crisi

di Redazione Commenta

Spread the love

 

 

Cos’è la social creativity? Non tutti lo sanno, però stiamo parlando di un valido e nuovo strumento di business che va incontro a quello che è la necessità crescente di evadere da un mondo in piena recessione economica con l’affronto dei vecchi dogmi dell’economia per superare il periodo.
La voglia di mettersi in gioco è tanta e visto che i social network vengono utilizzati quotidianamente da tantissimi giovani di cui molti sono pure appassionati di social networking per divertimento. Il vantaggio per questi ultimi è che i social network sono principalmente legati al mondo della social creativity.

 

La social creativity è la base ed il pane quotidiano delle aziende di Social Media Marketing, realtà sempre più emergenti che hanno trovato in giovani disposti a guadagnare qualche spicciolo per lavorare con la comunicazione, vere e proprie figure professionali di Social Media Manager. Giovani 20enni oggi come oggi, nella continuità di una vita che offre poco, si mettono in condizione di crearsi una attività da liberi professionisti. Requisiti fondamentali per questo step sono passione per i computer e competenze di economia, management e marketing. Importante da quel che sembra è anche essere dei personaggi appartenenti alla Digital Native Society. Età principale quella della classe 80-90, che hanno una buona conoscenza dei prodotti e della vita di Steve Jobs e di Bill Gates.

 

Il pane quotidiano di questi giovani è il fare marketing sfruttando a pieno tutte le potenzialità dei new media, ovvero sviluppando dei gruppi e delle pagine sui social network, lavorando con le community e di conseguenza avendo a disposizione un bel portfolio clienti che vuole crescere insieme ai Social Media Manager. Ovviamente l’idea di fare l’imprenditore a 20 anni non piace proprio a tutti, anche perché la forma mentis sembra arrivare dagli Stati Uniti d’America, mentre in Italia il 32% dei giovani non vuole una realtà così sviluppata… preferisce il posto fisso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>