Come scoprire chi ha rifiutato l’amicizia su Facebook

di Redazione 1

Facebook è un social network ed in quanto tale il suo funzionamento risulta tutto basato sulle relazioni che vengono instaurate tra gli utenti e, di conseguenza, sulle richieste di amicizia.

Per aggiungere una persona su Facebook e quindi per effettuare una richiesta di amicizia è sufficiente individuarla digitandone il nome nell’apposita barra di ricerca posta nella parte alta del social network, aprirne il profilo e fare click sull’apposito pulsante di colore verde Aggiungi agli amici. Se l’amicizia viene accettata chi inizialmente ne ha fatto la richiesta riceverà una notifica. Tuttavia è anche possibile scoprire chi ha rifiutato l’amicizia su Facebook. Infatti, per scoprire chi ha rifiutato l’amicizia su Facebook basta sfruttare un apposito e semplice trucco.

Tenendo ben presente il fatto che purtroppo su Facebook non è ancora disponibile alcuna opzione apposita l’unico sistema mediante il quale riuscire a scoprire chi ha rifiutato l’amicizia su Facebook consiste nel tenere più o meno costantemente sotto controllo il profilo della persona a cui è stata fatta la richiesta.

Se sul profilo della persona alla quale è stata fatta la richiesta di amicizia è ancora presente il pulsante Richiesta di amicizia inviata significa che quel dato utente non ha ancora accettato l’amicizia o che ha fatto click su Non ora al momento della sua ricezione e che dunque è stata ignorata. In entrambi i casi la richiesta viene lasciata in sospeso ed in questo modo chi ha inviato la richiesta ha la possibilità di visualizzare soltanto gli aggiornamenti pubblici di quella data persona.

Se invece sul profilo della persona alla quale è stata fatta la richiesta di amicizia è nuovamente presente il pulsante Aggiungi agli amici allora l’amicizia è stata rifiutata.

 

 

 

Commenti (1)

  1. E se non c’è neanche “aggiungi agli amici”? Perché entrando con un altro account invece ho visto che c’era la possibilità di aggiungere quella persona, mentre col mio solo “invia un messaggio”. Evidentemente la mia richiesta di qualche mese fa è stata rifiutata… o c’è dell’altro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>