Facebook è l’app mobile più popolare negli USA

di Redazione Commenta

Per chi si stesse chiedendo qual’è stata l’app per device mobile più popolare dell’oramai trascorso 2012 comScore ha ben pensato di dare una risposta pubblicando alcuni interessanti dati a tal proposito e grazie ai quali è stato possibile apprendere che a meritare tale titolo è proprio l’applicazione ufficiale di Facebook.

I dati in questione fanno riferimento, nello specifico, soltanto al territorio statunitense e agli ultimi mesi dello scorso anno durante i quali, appunto, l’app di Facebook ha messo a segno un importante traguardo.

Le curiosità, però, non finiscono qui.

L’app del celebre social network in blu, infatti, non solo è riuscita ad ottenere il primo posto in classifica ma, per di più, lo ha fatto ai danni di Google Maps.

Il cambio al vertice, l’inversione di tendenza o che dir si voglia si è verificato nel mese di ottobre 2012 e a contribuire a tale sorpasso, sempre secondo i dati di comScore, è stata sicuramente l’eliminazione di Google Maps come app nativa per iOS.

Al dato in questione appare poi opportuno sommare il fatto che negli ultimi tempi Mark Zuckerberg ed il suo team hanno investito molto nel settore mobile cercando di migliorare il più possibile le app disponibili per le varie piattaforme, specie per Android, in modo tale da permettere agli utenti di accedere al celebre social network in mobilità così come da casa.

Comunque, a detta degli analisti che hanno condotto l’indagine nei primi mesi del 2013 Google Maps dovrebbe essere soggetta ad una risalita ma non è ancora chiaro se Facebook cederà il passso a big G o se continuerà a mantenere il primo posto in classifica.

Da notare che la classifica delle applicazioni più usate negli Stati Uniti non si riferisce però al numero di download di ogni applicazione ma alla cifra relativa ai visitatori unici mensili di ognuna di esse.

Photo Credits | comScore

Via | AllFacebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>