Facebook è l’app più popolare dell’anno

di Martina Commenta

Il 2015 sta per volgere al termine ed è tempo di bilanci. A tal proposito stando a quanto emerso da un report pubblicato da Nielsen proprio nel corso degli ultimi giorni Facebook è stata l’app più popolare in assoluto per quest’anno.

La cosa non rappresenta però una novità. Infatti, Facebook era già presente al primo posto in classifica tra le app più popolari. Il dato di Nielsen indica dunque che l’app per device mobile del famoso social network continua a detenere incontrastata il primo posto nella classifica delle applicazioni più popolari tra gli utenti statunitensi. A seguire vi è Facebook Messenger, che occupa la terza posizione, e che ha ottenuto un incremento maggior rispetto al 2014.

Nel dettaglio, in base al report della società di analisi Facebook è stata installata da 126.702.000 utenti vale a dire l’8% in più rispetto al 2014. Ad occupare il secondo posto è occupato da YouTube con 97.627.000 utenti unici al mese (+5% rispetto al 2014), mentre Facebook Messenger è utilizzata da 96.444.000 utenti. L’app di messaggistica ha fatto registrare un incremento del 31% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La decisione di separare Messenger dall’app principale ha dunque contribuito alla sua diffusione tra gli utenti mobile.

Tra le app presenti nella top 10 è presente anche Apple Music, oggi installata su 54.550.000 smartphone. Il dato in oggetto, è però bene specificarlo, non può però essere confrontato con quello di Facebook Messenger poiché il servizio di streaming musicale è attivo dal mese di giugno.

Oltre ai dati già indicati dal report in questione emerge molto chiaramente il fatto che a crescere è stata inoltre la popolarità di Instagram, che si aggiudica un +23%, e Apple Maps, che ottiene un +16%. Incrementi positivi, ma minimi, sono stati registrati anche per alcune app di Google, quali Search, Play, Maps e Gmail.

Via | TechCrunch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>