Come non condividere i propri +1 su Google+

di Redazione Commenta

Spread the love

Nel corso degli ultimi mesi Google+, il social network targato Google, è stato soggetto a numerosi ed interessanti aggiornamenti. Tra le tante novità introdotte quella inerente la gestione degli elementi condivisi è sicuramente degna di nota.

Da qualche giorno, infatti, Google+ mostra in maniera automatica i contenuti su cui l’utente ha fato +1 a tutti gli iscritti che lo hanno inserito nelle proprie cerchie. Pur trattandosi di una feature non rischiosa per la privacy alcuni utenti potrebbero comunque desiderare di non condividere i +1 accordati ai vari contenuti in rete. Se anche tu fai parte di questi allora troverai sicuramente molto utile l’apposito tutorial proposto di seguito che spiega, appunto, come non condividere i propri +1 su Google+.

  1. Apri la homepage di Google+.
  2. Porta il cursore del mouse sulla voce Home collocata nella parte in alto a sinistra della pagina e dal menu visualizzato fai click sulla voce Impostazioni.
  3. Scorri l’intera pagina sino a visualizzare la sezione App e attività e fai click sul pulsante Gestisci applicazioni e attività.
  4. Dalla parte alta della pagina che andrà ad aprirsi clicca sulla voce Google (quella compresa tra App e Log).
  5. Clicca sulla voce modifica presente nella riga +1 e dalla finestra che andrà ad aprirsi clicca sulla voce Cerchie estese.
  6. Dal box (ad inizio post puoi visualizzarne uno screenshot) che si apre puoi impostare chi può vedere l’attività +1 sui post. Seleziona Solo tu per rendere tale attività privata, seleziona Publico per rendere tale attività visibile a tutti (anche ai non iscritti a Google+), seleziona Le tue cerchie per rendere tale attività visibile solo alle tue cerchie o seleziona Personalizzato per personalizzare le opzioni di condivisione.
  7. Fai click sul pulsante Salva per confermare l’applicazione delle modifiche apportate.

Fatto!

Sappi che qualora dovessi ripensarci puoi modificare in qualsiasi momento la modalità di condivisione dei tuoi +1 effettuando nuovamente i passaggi in questione.

[Photo Credits | Google+]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>