Google+: ora è possibile condividere mappe stradali

Spread the love

Unitamente alle funzionalità offerte da Google+ sin dal primo momento il social network del gran colosso delle ricerche online è andato ad arricchirsi anche con altre interessanti features come, ad esempio, la possibilità di dilettarsi e passare qualche minuto in allegria giocando ai titoli disponibili direttamente dalla pagina del nuovo servizio.

Unitamene a quanto appena accennato altre interessanti novità sono ora disponibili per Google+!

Infatti, servendosi di Google Maps, gli utenti hanno ora l’opportunità di condividere, facilmente e rapidamente, le proprie mappe stradali direttamente su Google+ proprio grazie alla funzionalità dell’oramai celebre pulsante +1.

La funzionalità in questione, nel dettaglio, si basa sulle funzioni di +Snippet che, configurandosi come una sorta di arricchimento del pulsante +1, consente di specificare tutta una serie di opzioni aggiuntive adibite alla condivisione dei contenuti d’interesse.

Questo sta quindi a significare che non solo Google Maps, a partire da questo momento, andrà ad adeguarsi perfettamente allo stile delle altre risorse Google in linea con il social network dello stesso ma, per di più, ciascun utente avrà l’opportunità di rendere disponibile agli altri utilizzatori di Google+ le proprie mappe.

Ancor più interessante è inoltre il fatto che Google Maps assume ora una conformazione “social” non soltanto come strumento mediante cui rendere nota la propria posizione geografica ma anche come semplice risorsa grazie alla quale mettere a disposizione degli altri utenti, a prescindere dal motivo, le mappe create.

Quindi, per condividere una mappa da Google Maps a Google+ tutto ciò che l’utente dovrà fare non sarà altro che cliccare sul pulsante Condividi posto nellaparte destra della toolbar di Google.

Da notare che l’introduzione della funzionalità in questione è già stata effettuata per la versione internazionale di Google Maps ma per quanto concerne quella italiana potrebbe volerci ancora qualche tempo prima che venga resa disponibile a tutti (nell’attesa è comunque possibile sperimentare il servizio da http://maps.google.com/).

Via | Mashable

21 commenti su “Google+: ora è possibile condividere mappe stradali”

  1. Please let me know if you’re looking for a article writer for your weblog. You have some really good posts and I feel I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d absolutely love to write some material for your blog in exchange for a link back to mine. Please blast me an e-mail if interested. Regards!

    Rispondi
  2. I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog and was curious what all is required to get set up? I’m assuming having a blog like yours would cost a pretty penny? I’m not very internet smart so I’m not 100 positive. Any tips or advice would be greatly appreciated. Cheers

    Rispondi
  3. Nice read, I just passed this onto a colleague who was doing a little research on that. And he actually bought me lunch because I found it for him smile So let me rephrase that: Thanks for lunch! “We know what happens to people who stay in the middle of the road. They get run over.” by Ambrose Gwinett Bierce.

    Rispondi
  4. certainly like your web-site however you need to take a look at the spelling on several of your posts. A number of them are rife with spelling problems and I in finding it very bothersome to inform the reality then again I¦ll definitely come back again.

    Rispondi
  5. This is the right blog for anyone who wants to find out about this topic. You realize so much its almost hard to argue with you (not that I actually would want…HaHa). You definitely put a new spin on a topic thats been written about for years. Great stuff, just great!

    Rispondi
  6. I do agree with all the ideas you have presented in your post. They’re really convincing and will certainly work. Still, the posts are too short for starters. Could you please extend them a bit from next time? Thanks for the post.

    Rispondi
  7. I do agree with all of the ideas you have presented in your post. They are very convincing and will definitely work. Still, the posts are very short for newbies. Could you please extend them a little from next time? Thanks for the post.

    Rispondi

Lascia un commento