WhatsApp sta lavorando a due aggiornamenti per Android e iPhone a fine 2020

di Gio Tuzzi Commenta

WhatsApp sta apportando nuove e consistenti modifiche ai suoi due miliardi di utenti.

WhatsApp sta lavorando sodo per rendere ancora migliore la sua app popolarissima. Nelle ultime settimane, abbiamo assistito al lancio di messaggi che scompaiono che, come suggerisce il nome, fanno sì che i messaggi di testo si autodistruggano dopo una settimana, insieme all’introduzione di una nuova impostazione di archiviazione progettata per consentire agli utenti di trovare e rimuovere rapidamente contenuto che riempie la loro preziosa memoria.

WhatsApp

I prossimi aggiornamenti per WhatsApp: cosa sappiamo

E ora, sembra che WhatsApp stia lavorando su altri due aggiornamenti: uno rivolto agli utenti Android e un altro progettato per quelli con un iPhone. La prima modifica in arrivo su Android sembra destinata a consentire agli utenti di questo sistema operativo basato su Google di accedere a sfondi più entusiasmanti di quelli attualmente disponibili.

Come notato dal team di WABetainfo, sembra che ci saranno un totale di 32 sfondi luminosi e altri 29 progettati per la modalità scura. Sembra che sarai persino in grado di impostare modelli di sfondo unici per chat diverse e regolare esattamente il loro aspetto in base ai tuoi gusti. Questo upgrade è attualmente in fase beta di test, ma potrebbe arrivare presto il lancio.

Successivamente, ci saranno grosse novità per gli utenti di iPhone con WABetainfo che individua anche una nuova funzionalità chiamata “Leggi più tardi“. Questa opzione sembra destinata a sostituire la funzione Chat archiviate e include un grande miglioramento. Una volta che una chat è impostata su “Leggi più tardi”, verrà immediatamente nascosta alla visualizzazione e non riceverai più notifiche infinite sullo schermo. Tuttavia, nel momento in cui apri la chat, tutti i messaggi che sono stati inviati nell’ora in cui l’hai controllata l’ultima volta saranno visibili.

Questa plus legato a “Leggi più tardi” è attualmente in fase di test su iOS, ma sembra probabile che anche gli utenti Android possano vederla arrivare sui loro dispositivi in ​​futuro. Purtroppo, un aggiornamento che continua a rimanere un mistero è la possibilità di utilizzare WhatsApp su più dispositivi. Nell’ultimo mese, si è parlato molto del lancio di qualcosa chiamato dispositivi collegati.

Dunque, ci aspetta uno scorcio finale di 2020 molto interessante sul fronte degli aggiornamenti WhatsApp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>