Twitter, il pulsante per segnalare abusi sarà disponibile per tutti

Spread the love

Twitter, il pulsante per segnalare abusi sarà disponibile per tutti

I vertici di Twitter hanno deciso di rendere disponibile per tutte le piattaforme con cui è possibile utilizzare il celebre servizio di microblogging il pulsante grazie al quale si ha l’opportunità di segnalare eventuali abusi effettuati mediante la pubblicazione dei tweet.

Infatti, per quanto quella del twittare possa essere considerata come una tra le attività preferite dalla maggior parte degli internauti non tutti i contenuti che vengono condivisi su Twitter risultano, per così dire, innocui.

In un social network iperpopolato quale, appunto, Twitter, gli abusi non mancano così come dimostra l’esperienza dell’utente Caroline Criado Perez (‏@CCriadoPerez) che dopo tre giorni di minacce di stupro tramite Twitter ha deciso di mettersi in contatto con i piani alti del cinguettante social network per cercare di mettere un punto alla questione. Una missione questa che, stando ai fatti, sembra essere riuscita alla perfezione.

Tony Wang, General Managere Twitter UK, ha infatti esaminato attentamente la questione pubblicando poi una serie di tweet mediante i quali ha spiegato che Twitter prende in seria considerazione l’abuso online e che attualmente sono in fase di test dei sistemi molto semplici tramite i quali gli utenti avranno la possibilità di inviare avvisi per segnalare ai piani alti del social network il verificarsi di situazioni di questo tipo.

Al momento è possibile segnalare eventuali abusi soltanto dall’app Twitter per device iOS sfruttando il comando Segnala Tweet che consente anche di specificare il motivo permettendo all’utente di scegliere tra spam, compromesso, offensivo e blocca utente. Sul web e su altri device la funzionalità non è stata ancora implementata. Una rappresentante del social network ha però provveduto a far sapere che il team di Twitter ha intenzione di rendere disponibile il pulsante mediante il quale segnalare abusi anche su altri device mobile e, ovviamente, per la versione web del social network.

[Photo Credits | Flickr]

Via | CNET

 

 

 

9 commenti su “Twitter, il pulsante per segnalare abusi sarà disponibile per tutti”

  1. Great post. I was checking continuously this blog and
    I am impressed! Very helpul info particularly thee last prt :
    ) I car foor ssuch informwtion a lot. I was looking for this certain infolrmation for a llong time.
    Thank you aand besst of luck.

    Rispondi
  2. Definitely consider that that yyou stated. Your faorite
    reason appeared to bee aat thhe internet thhe easiest factor too bear in mind of.
    I say to you, I definitely geet irkked while people thimk about
    concerns thuat thhey plainly don’t recognise about.
    You managged to hit thhe nail upon tthe highest ass well ass definned out the whole thing without having side effect , filks cann take a
    signal. Willl probably be bzck to get more.

    Thank you

    Rispondi
  3. A motivatiing discuseion is worth comment. I believe that you need to publis more abbout
    this subnject matter, iit mmay noot bbe a twboo subjeect butt generally people don’t sperak about these subjects.
    To the next! Many thanks!!

    Rispondi
  4. I don’t evwn undrstand howw I finished uup right here,
    however I thought this publish was good. I do nott know
    wwho you’re however certaknly you are going too a well-known blgger iff yyou aren’t already.
    Cheers!

    Rispondi
  5. 💫 Wow, blog ini seperti perjalanan kosmik meluncur ke alam semesta dari kemungkinan tak terbatas! 🌌 Konten yang menarik di sini adalah perjalanan rollercoaster yang mendebarkan bagi pikiran, memicu kagum setiap saat. 💫 Baik itu teknologi, blog ini adalah sumber wawasan yang menarik! #PetualanganMenanti Berangkat ke dalam perjalanan kosmik ini dari pengetahuan dan biarkan pemikiran Anda terbang! 🌈 Jangan hanya mengeksplorasi, rasakan sensasi ini! 🌈 Pikiran Anda akan bersyukur untuk perjalanan mendebarkan ini melalui ranah keajaiban yang penuh penemuan! ✨

    Rispondi

Lascia un commento