MySpace venduto per 35 milioni di dollari a Specific Media

di Redazione 3

Dopo mesi di agonia, finalmente MySpace è stato venduto. News Corp si è sbarazzata di questo fardello, MySpace è stato acquistato da Specific Media, società specializzata in advertising, marketing e pubblicità online.

News Corp aveva fissato il prezzo di MySpace a 100 milioni di dollari, l’affare però sembra sia stato concluso per una cifra molto inferiore, pari a 35 milioni di dollari.

Specific Media proverà a rilanciare MySpace, il sito sarà completamente stravolto e diventerà ancora più social, l’esperienza dell’azienda permetterà a MySpace di acquisire un gran numero di utenti e di guadagnare denaro tramite pubblicità mirata. Questa ovviamente è la speranza del CEO di Specific Media.

MySpace è sprofondato in una crisi galattica ormai da qualche anno, nel 2005 il sito è stato acquistato da News Corp per 580 milioni di dollari, l’espansione è stata enorme, per circa due anni MySpace è stato il social network più popolare del mondo ed uno dei siti più visitati in assoluto.

Questo prima dell’espansione globale di Facebook, il sito di Mark Zuckerberg ha segato le gambe a MySpace, gli utenti hanno iniziato ad abbandonare la piattaforma e non sono più tornati. Gli aggiornamenti effettuati lo scorso autunno non sono serviti a niente ed anzi, gli utenti continuano a diminuire quotidianamente. Ad oggi MySpace possiede circa 60 milioni di utenti, numero destinato a dimezzarsi, secondo gli analisti.

Speriamo che Specific Media riesca a fare uscire MySpace da questo stato di crisi, anche se, personalmente, ho dei grossi dubbi su questo. Sarà molto difficile rilanciare MySpace, il marchio ormai ha perso appeal negli utenti, difficilmente le persone che hanno abbandonato il social network di News Corp torneranno all’ovile.

Vedremo nei prossimi mesi cosa succederà, di certo Specific Media è una società con esperienza e dispone di uno staff sicuramente preparato ad affrontare la sfida del rilancio globale di MySpace.

[via]

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>