Incontri: la parola al dating

di Francesco Russo Commenta

Oggi parliamo di una realtà che sta cambiando giorno dopo giorno e che grazie ai mezzi tecnologici, per i più audaci diviene sempre più semplice. Stiamo parlando della possibilità di incontrare nuove persone e soprattutto di farsi nuovi amici attraverso i social network.
Roma, Milano e Napoli, attualmente detiene uno dei primati delle iscrizioni nel settore di siti di dating, che hanno ormai completamente soppiantato le agenzie matrimoniali. Il connubio tra vita sociale italiana fatta da incontri e di social network, ha fatto si che siano aumentati sempre più gli iscritti oltre che le variazioni sul tema a livello di social networking.

Non si tratta di chattare, non si tratta di scambiarsi solo messaggi, ma ormai si tratta di effettuare veri e propri incontri. L’utente medio, si stufa presto del rapporto on line e decide con molta più rapidità rispetto al passato di organizzare un incontro con la persona conosciuta on line. A partire dall’assunto di un probabile incontro i giovani (ed anche i meno giovani) si dilettano a caricare on line foto e video, anche girati con lo smartphone per mettersi in mostra, e molto in voga è la pubblicazione delle fotografie che ritraggono il soggetto tutto “ben preparato” il sabato sera con gli amici in discoteca.

La propensione all’esibizionismo tocca principalmente i ragazzi tra i 15 ed i 25 anni, anche se buona parte delle donne adulte, anche oltre i 40 anni, non disprezza di farsi vedere in pose un po’ più sexy. L’obiettivo per andare a colpo sicuro su un incontro da creare e quindi da avere più possibilità di scelta tra i papabili pretendenti, è quello di far salire notevolmente il proprio Real User Rank, ovvero il tasso di interesse nei confronti di un utente dal punto di vista dell’appeal…troppo spesso solo fisico, e senza reali contenuti a livello di intelletto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>