Facebook testa l’autoplay per i video nel News Feed

di Redazione 1

In un futuro non molto lontano tuti coloro che si servono di Facebook da mobile potrebbero ritrovarsi ad avere a che fare con un social network decisamente ben più animato del solito.

Il team di Facebook sta infatti testando sulla versione mobile del social network la riproduzione automatica dei video nel News Feed.

Tutti i video vengono avviati automaticamente con lo scroll. Aprendo invece il video a dimensione intera viene riprodotto anche l’audio.

L’autoplay dei video riguarda solo ed esclusivamente i filmati che sono stati caricati direttamente su Facebook e non anche quelli provenienti da altre piattaforme eccezion fatta per Instagram (non è poi così difficile capire perché!).

È molto probabile che prossimamente la riproduzione automatica dei video venga estesa anche ad altre piattaforme, come ad esempio YouTube, e che Mark Zuckerberg e la sua squadra decidano di attivare la funzione per tutti gli utenti iscritti al social network.

Solo i singoli individui, i gruppo musicali ed i musicisti possono usufruire della nuova funzione mentre ai brand che hanno una pagina sul social network non viene concessa tale opportunità, almeno non per il momento.

In molti, comunque, temono che l’autoplay dei video nel News Feed possa tramutarsi in un’opportunità di natura pubblicitaria. Già da qualche tempo, infatti, si parla dell’introduzione dei video promozionali direttamente all’interno del News Feed ed in più occasioni è capitato che Facebook abbia provveduto ad implementare nuove funzionalità per poi affiancarvi spazio per gli inserzionisti.

In ogni caso la riproduzione automatica dei video non è ancora una feature ufficiale del social network e per il momento il team di Facebook ha scelto di testarne il funzionamento soltanto su un ristretto gruppo di utenti americani.

Al momento non è stata fornita alcuna info in merito al rilascio della nuova feature su larga scala e al suo arrivo su desktop.

[Photo Credits | Facebook]

Via | The Next Web

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>