Google+: ora è possibile embeddare i post, ecco come fare

di Redazione Commenta

Seguendo la falsariga di Twitter ed in tempi recenti quella di Facebook d’ora in avanti anche Google+ permetterà ai suoi utenti di embeddare i post.

Qualche giorno fa, infatti, il team di big G ha annunciato l’introduzione sul social network del gran colosso delle ricerche in rete la possibilità di incorporare all’interno di siti web e blog i post pubblicati su Google+ analogamente a quanto concesso dalla, per così dire, “concorrenza”.

Con l’embed dei post Google è ora in grado di offrire un maggior grado di interazione al di fuori delle cerchie di Google+. In tal modo, infatti, viene conessa più visibilità ad una specifica pagina su Google+ o ad un utente.

Oltre a conferire maggiore visibilità il post incorporato permette agli utenti di visitare quella data pagina e di seguirla su Google+, di condividere il post sulla propria bacheca, di dargli un +1 o, ancora, di interagire con gli hashtag eventualmente contenuti e di commentare e di interagire con gli utenti che hanno commentato quel post.

Come si fa ad embeddare i post di Google+?

Incorporare i post di Google+ è davvero molto semplice, richiede poco tempo e non è necessario disporre di alcuna conoscenza particolare.

Infatti, per embeddare un post di Google+ devi:

  1. Scegliere il post che desideri incorporare.
  2. Portare il cursore del mouse sulla freccia rivolta verso il basso posta nell’angolo in alto a destra del riquadro del post (la freccia è a scomparsa!) e cliccarci su.
  3. Selezionare la voce Incorpora post dal menu visualizzato.
  4. Copiare il codice annesso alla finestra che andrà ad aprirsi.
  5. Incollare il codice nello spazio online in cui desideri incorporare il post.

Da notare che per poter effettuare l’embed di un post su Google+ è necessario che questo sia stato condiviso pubblicamente. Qualora l’accesso al post risulti limitato non sarà possibile incorporarlo.

[Photo Credits | Google+]

Via | Mashable

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>