Facebook, più condivisione di contenuti originali e personali

di Redazione Commenta

Facebook sta lavorando per cercare di mettere un punto al declino della condivisione di contenuti originali e personali condivisi dagli utenti.

Facebook sta lavorando sodo per cercare di fermare il declino della condivisione di contenuti originali e personali degli utenti vale a dire quello che praticamente da sempre rappresenta il vero fulcro delle attività di social networking in generale.

Mark Zuckerberg avrebbe quindi discusso del problema con lo staff del social network per trovare una via per incentivare la condivisione di storie personali all’interno della piattaforma.

Stando infatti a quanto recentemente emerso gli utenti starebbero iniziando a condividere maggiormente notizie ed informazioni da altri siti Interne piuttosto che avvenimenti della loro vita personale.

Trattasi di un fenomeno dipeso in primis dall’età degli utenti Facebook che aumenta e dal fatto che gli iscritti non posso e non desiderano sempre postare e condividere fatti legati alla loro vita come. Per il social network la cosa rappresenta un problema, in particolar modo se si tiene conto del fatto che la condivisione degli venti personali si sarebbe spostata su altre piattaforme di messaggistica come ad esempio Snapchat o Instagram.

Tenendo conto della situazione, nel corso dell’anno il social network ha dunque provato diverse strade per spingere gli utenti a condividere maggiori contenuti personali. È questo il caso dei Live Video che permettono a tutti gli utenti della piattaforma di realizzare delle vere e proprie dirette streaming per condividere su Facebook i momenti più significati della propria giornata. Lo stesso Mark Zuckerberg, in un recente video, ha invitato gli utenti a condividere tutti i video che vogliono sottolineando che anche le più banali delle attività possono risultare interessanti e divertenti.

Photo Credits | Flickr

Via | The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>