Facebook, destini separati per il News Feed e il Graph Search

di Redazione 1

Il Graph Search, lo straordinario motore di ricerca integrato in Facebook mediante cui gli utenti iscritti al celebre social network avranno la possibilità di trovare una risposta alle proprie domande tenendo conto della propria rete di amicizie e di tutta una serie di parametri prettamente social, è stato annunciato ufficialmente, nel corso di una conferenza ad hoc, già da parecchie settimane a questa parte ma sino a questo momento non è stato ancora possibile servirsene su larga scala.

Successivamente Mark Zuckerberg ed il suo team hanno annunciato anche il nuovo News Feed comunicando che le modifiche sarebbero state rese disponibi per tutti gli utenti nel giro di breve tempo ma in questo caso soltanto in pochissimi hanno avuto modo di sperimentarne “le grazie”.

Considerando la situazione molti iscritti al social network hanno quindi cominciato a chiedersi quando sarà possibile iniziare a testare le novità e, in particolare, quando queste saranno fruibili in Italia.

A tal proposito nel corso delle ultime ore è giunta una conferma, purtroppo ufficiosa, da Facebook Italia che ha provveduto a rassicurare gli utenti preiscritti al beta test del nuovo News Feed e facendo loro sapere che nel corso delle prossime settimane le modifiche saranno messe in atto in maniera graduale, sia per quanto concerne la versione desktop sia per quanto riguarda quella accessibile da device mobie.

Ma il nuovo News Feed è, a quanto pare, destinato ad arrivare in maniera separata dal Grap Search o almeno questo è quello che si deduce attenendosi alle parole, riportate di seguito, della divisione italiana di Facebook.

Per Graph Search non abbiamo ancora previsioni su quando arriverà in Italia, il prodotto è ancora in fase di test e il suo rilascio sta avvenendo in maniera molto lenta e graduale per studiare il modo in cui le persone interagiscono con questo strumento di ricerca e apportare dei miglioramenti al prodotto.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>