Digg, il nuovo look non piace ai visitatori

di Redazione 1

Siamo stati tra i primi a parlare della nuova versione di Digg, lanciata alla fine di agosto. A poco più di un mese di distanza però le cose non vanno bene per la storica piattaforma social.

Nei giorni successivi al lancio del nuovo Digg, si sono manifestati molti problemi, dovuti principalmente a bug presenti nel codice. Da qualche tempo la situazione è tornata alla normalità, ma il nuovo look continua a non piacere ai visitatori.

Le statistiche di Digg infatti sono crollate in modo incredibile, secondo i dati riportati da ReadWriteWeb. Digg partiva da una base di circa 40 milioni di utenti unici al mese, peccato che molti di questi siano letteralmente scappati a gambe levate dopo il lancio della nuova piattaforma. Il traffico è crollato del 26% per quanto riguarda gli utenti americani, mentre il dato è ancora più preoccupante se prendiamo ad esame il volume di traffico proveniente dagli utenti inglesi: -34%. Ma dove sono finiti questi utenti? A quanto pare su Reddit, che negli ultimi due mesi ha visto un aumento di traffico pari al 24%.

La situazione comunque potrebbe presto tornare alla normalità entri poche settimane. Lo staff ha annunciato di essere al lavoro per integrare le funzioni richieste dagli stessi utenti. I responsabili di Digg sono comunque convinti di aver fatto la scelta giusta con la nuova versione del sito, gli sforzi saranno presto ripagati.

Bisogna dire che, statisticamente, difficilmente gli utenti tornano su un social network (o su un qualsiasi forum) una volta che lo hanno abbandonato. Generalmente infatti chi abbandona un sito ne cerca subito uno alternativo nel quale “stabilirsi”.

Non è la prima volta che la nuova versione di un social network non riscuote il successo sperato. Anche MySpace sembra in una situazione simile, nonostante le modifiche effettuate negli ultimi mesi e l’introduzione dei nuovi profili per gli utenti MySpace Music, il numero degli iscritti non cresce.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>