Digg, Kevin Rose abbandona la sua creatura

di Redazione 4

Kevin Rose, fondatore di DIGG, ha deciso di abbandonare la sua creatura e di lasciare la società da lui fondata nel lontano 2004. Rose ha fatto sapere con un messaggio su Twitter che continuerà comunque a lavorare per l’azienda come consulente esterno.

Il genietto della Silicon Valley ha già fondato una nuova startup, Revision 3, e presto presenterà il suo nuovo progetto, già finanziato con un milione di dollari da alcuni investitori interessati alla nuova attività di Kevin.

Rose ha lanciato DIGG alla fine del 2004 ed è stato uno dei primi a credere fortemente nella svolta “social” del web, prima ancora di Mark Zuckerberg, Kevin è finito sulla copertina di Businessweek nel 2006. Per far fronte al calo di utenti, alla fine della scorsa estate DIGG ha subito un profondo restyling, che però non ha avuto il successo sperato, tanto che negli ultimi mesi la società è stata costretta a licenziare buona parte del personale.

Il futuro di DIGG è a rischio, la piattaforma potrebbe presto essere messa in vendita, mentre l’acerrimo rivale del sito, Del.icio.us, sarà presto chiuso definitivamente. Non è un buon nomento per i siti di social bookmarking.

[via]

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>