Zoom, occhio alle falle di sicurezza: ecco un ottimo prodotto per la protezione

di Gio Tuzzi 1

Bisogna concentrarsi su un potenziale rimedio per la sicurezza di un'app, ad oggi non eccelsa

In questo periodo di quarantena, Zoom è una delle applicazioni che vengono più utilizzate in questo periodo di quarantena, soprattutto perché offre la possibilità di svolgere delle videochiamate di gruppo anche a livello professionale.

Zoom

Un vero e proprio successo, anche per via della notevole qualità video che viene proposta e le funzionalità aggiuntive che possono tornare decisamente utili in ambito aziendale, piuttosto che scolastico. Il problema, o meglio i problemi, sono legati all’aspetto privacy e a quello relativo alla sicurezza. Le numerose falle che sono emerse hanno spinto sempre più aziende e istituzioni a sconsigliarne l’uso. Ad esempio, anche Google ha scelto di seguire queste misure precauzionali, evidenziando al contempo come Zoom si possa continuare ad usare per scopi privati, tramite browser web.

Le falle nella sicurezza

Dallo zoom bombing a dati e informazioni che vengono diffuse verso app terze, senza dimenticare pure la cifratura end-to-end. Insomma, la piattaforma di Zoom non sta passando affatto un bel momento, nonostante sia prima in qualsivoglia classifica di download delle applicazioni. Le falle riguardano tanti aspetti diversi, tra cui la privacy fino ad arrivare all’hate speech, ma anche la condivisione dei dati con siti terzi.

Nello specifico, è lo zoom bombing, ovvero la possibilità che utenti terzi estranei riescano a introdursi nelle varie videoconferenze. Addirittura si tratta di una pratica che è emersa pure in alcune discussioni di tesi di laurea, che si verifica nel momento in cui i meeting non possono contare sulla protezione di alcuna password.

Il miglior strumento di protezione

Zoom non è certamente l’unica app dotata di chatroom che presenta tali problemi e inconvenienti. Per questa ragione, è fondamentale poter contare su strumenti che riescano a garantire un manto di protezione importante. Uno dei migliori risponde al nome di Bitdefender Internet Security 2020, che rappresenta la soluzione perfetta per districarsi in un mondo online in cui le minacce sono all’ordine del giorno. Questo ottimo prodotto di Bitdefender è una sorta di difensore personale, tra firewall anti-intrusione, protezione per webcam e microfono per evitare le intercettazioni, rilevamento delle minacce avanzato e una VPN sicura e affidabile per navigare online in tutta serenità anche usando connessioni Wi-Fi pubbliche.

E, se volete dotarvi di una protezione ancora più completa, non c’è che da cogliere una grande occasione legata a Bitdefender Total Security, che viene proposto in una promozione lavorare da casa addirittura per 90 giorni in confronto agli usuali 30. Uno strumento perfetto per chi, in questo periodo, sta lavorando da casa e vuole farlo in totale sicurezza.

Commenti (1)

  1. In fact, Zoom is certainly not the only app http://artessaywriting.tumblr.com/post/154505962820/try-the-innovative-techniques with a chatroom that presents such problems and drawbacks. For this reason, it is essential to be able to count on tools that can guarantee an important protective layer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>