Twitter sta per lanciare un’app per la messaggistica istantanea?

di Martina 1

Seguendo la falsariga di Facebook, che da mesi e mesi a questa parte mette a disposizione dei propri utenti l’app Facebook Messenger mediante cui chattare con gli amici ed effettuare telefonate senza dover forza di cose scorrere il News Feed, e guardando a quanto proposto da WhatsApp, Viber e Skype e da vari altri servizi di messaggistica anche Twitter ben presto potrebbe lanciare la propria app di instant messaging.

È esattamente questo quanto emerso da un recente articolo pubblicato online da AllThingsD che citando fonti rimaste anonime avverte della novità, o presunta tale, in arrivo.

Twitter, nel dettaglio, pare stia provvedendo ad un rinnovamento della funzione dei messaggi diretti ed entro tempi più o meno brevi potrebbe rilasciare un’applicazione stand-alone con l’esclusivo supporto al servizio di messaggistica andando dunque a scontrarsi direttamente con tutti i grandi big del settore.

In effetti la recente introduzione della possibilità di ricevere messaggi diretti da tutti i propri follower potrebbe essere vista come una sorta di avvisaglia in tal senso.

Sempre secondo AllThingsD il team di Twitter qualche tempo fa avrebbe inoltre parlato con dei dipendenti di MessageMe, un’altra app di messaggistica molto popolare, ma non è ben chiaro se si sia arrivati ad una conclusione in quel senso.

Al momento purtroppo non risultano disponibili ulteriori dettagli e non vi è alcuna certezza ma resta comunque fermo il fatto che qualcosa di grosso sta bollendo in pentola e che per saperne di più non sarà necessario attendere ancora a lungo.

Certo è inoltre che con una propria app di messaggistica stand-alone il team di Twitter si troverebbe in qualche modo costretto ad abbandonare la filosofia dei 140 caratteri sostenuta praticamente sin dal principio e portata avanti nel corso degli anni. Lanciando un’app di instant messaging risulterebbe infatti praticamente impossibile continuare a mantenere tale vincolo.

[Photo Credits | Flickr]

Via | Engadget

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>