Twitter: in arrivo una funzione per modificare i tweet?

di Redazione Commenta

Allo stato attuale delle cose sbagliando la digitazione di un tweet su Twitter l’unico metodo disponibile per poterlo correggere consiste nel cancellarlo e nel riscriverlo. In un futuro non molto lontano la situazione potrebbe però cambiare.

Stando infatti alle più recenti voci di corridoio riportate dal sito web The Desk sembra che prossimamente su Twitter verrà attivata la modalità Edit grazie alla quale, appunto, gli utenti potranno correggere i tweet contenenti errori, così com’è possibile fare su Facebook da qualche tempo a questa parte.

Attenendosi a quanto dichiarato da alcune fonti informate sull’argomento la modalità Edit sarebbe in sviluppo già da diversi mesi al fine di permettere agli iscritti al celebre servizio di microbloging di apportare alcuni piccoli cambiamenti ai propri tweet.

Dopo aver pubblicato i propri tweet gli utenti dovrebbero infatti poter visualizzare un nuovo pulsante di modifica per un breve periodo di tempo. Durante questo intervallo di tempo gli utenti potranno modificare il proprio tweet per apportare solo alcuni cambiamenti minori come ad esempio aggiungere qualche parola o correggere degli errori di grammatica ma non modificare completamente il senso del messaggio poiché in tal modo potrebbero risultare falsati qualora retwittati o aggiunti tra i preferiti.

Si tratta di una novità che potrebbe essere apprezzata in maniera particolare dagli utenti che utilizzano i device mobile per postare sul social network vale a dire coloro che generalmente pubblicano il maggior numero di tweet contenenti errori di battitura dovuti all’utilizzo della tastiera a schermo virtuale.

Al momento, comunque, non vi sono ancora dettagli certi in merito alla presunta nuova feature. Contattato dalla redazione di The Desk il team di Twitter si è infatti rifiutato di commentare la notizia.

Via | Neowin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>