Tumblr tradotto in italiano

di Redazione 2

Mentre Twitter viene tradotto in coreano, Tumblr non resta fermo a guardare, e finalmente arriva anche la traduzione in lingua italiana. La cosa, a ben vedere, non ci stupisce troppo. Nel 2010 Tumblr ha registrato una notevole crescita di utenti, soprattutto nel nostro paese, e quello che all’inizio era partito come un semplice esperimento, con il passare del tempo è diventato un vero e proprio network che conta una vasta community di appassionati di microblogging, dove gli italiani occupano una grossa fetta.

Se ci colleghiamo alla Dashbord di Tumblr, cioè la bacheca dove scorrono gli aggiornamenti dei “tumbleri”, in basso a destra appare un riquadro che invita a “testare” la versione in italiano del portale.

Naturalmente la parola “testare” non viene usata a caso, perché passando all’italiano ci viene proposto di segnalare eventuali errori di traduzione o di inviare allo staff dei suggerimenti per migliorare il lavoro già fatto.

E’ molto probabile che con il passaggio all’italiano, il numero di utenti del nostro paese subisca un ulteriore aumento. Infatti Tumblr per la sua velocità nel postare o condividere contenuti di terzi (reblog), è il mezzo ideale per i cosiddetti “casual blogger“, cioè quegli utenti che non hanno molto tempo a disposizione, e magari non stanno su internet per più di un’ora al giorno. E i casual blogger sono tantissimi, anche qui da noi.

Commenti (2)

  1. Ho trovato il sito http://www.traduzionetesti.net che offre un buon servizio di traduzioni. Ve lo consiglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>