Sta arrivando un aggiornamento WhatsApp con nuove reazioni ai messaggi

Spread the love

Sta arrivando un nuovo aggiornamento WhatsApp in questi giorni, utile ed interessante sul fronte delle reazioni ai messaggi. Le reazioni ai messaggi sono in lavorazione per WhatsApp da tempo. Grazie ad alcune fughe di notizie, sappiamo come apparirà la versione di WhatsApp su questa funzionalità sul tuo telefono e sulla versione web e ha iniziato a essere implementata per alcune persone che utilizzano l’ultima versione beta di WhatsApp su Android. Al momento, il numero di emoji di reazione è limitato, ma potrebbe presto cambiare.

WhatsApp
WhatsApp

Alcuni dettagli sull’aggiornamento WhatsApp con nuove reazioni ai messaggi

WABetaInfo riporta che WhatsApp beta per Android 2.22.10.9 ci dà un’idea di come potrai aggiungere reazioni emoji diverse dalle cinque standard. Quando si tocca un messaggio per inviare una reazione, viene visualizzato un simbolo più all’estrema destra del carosello di reazione. Dopo averlo toccato, verrai indirizzato al familiare selettore di emoji di WhatsApp, dove puoi scegliere qualsiasi emoji desideri. Questo nuovo selettore di reazioni è attualmente disponibile per coloro che utilizzano l’ultima versione beta, ma sembra essere coinvolto un passaggio lato server, quindi non è ancora disponibile per tutti.

Come riportato in precedenza da WABetaInfo, le reazioni ai messaggi inizialmente sono state attivate per alcune persone dopo l’aggiornamento alla versione beta 2.22.8.3, ma sono state disabilitate subito dopo. Poche settimane dopo, è stato scoperto che WhatsApp ha lanciato nuovamente le reazioni ad alcuni utenti beta, questa volta ad alcuni che utilizzavano la versione 2.22.9.4.

In questo momento, le reazioni emoji sembrano essere un test molto limitato che ha raggiunto solo pochi utenti. Se vuoi tentare la fortuna, puoi scaricare l’ultima versione beta dell’app. Se sei iscritto al programma beta, vai su Google Play Store e prendi l’ultima versione, se non lo sei, puoi provare ad entrare (non possiamo garantire che entrerai perché è limitato e quasi sempre pieno). Hai anche l’opzione (molto più semplice) di prendere l’ultima versione beta dell’app su APKMirror e aggiornarla manualmente.

Da allora WhatsApp ha annunciato ufficialmente che sta lavorando sulle reazioni emoji insieme a una miriade di altre funzionalità per stare al passo con i tempi, come le comunità WhatsApp che ti permetteranno di creare elenchi di chat di gruppo simili a server Discord o la possibilità di condividere file di grandi dimensioni come 2 GB. Probabilmente non ci vorrà troppo tempo prima che queste funzionalità vengano implementate sul canale stabile.

Vedremo in quale direzione andrà il prossimo aggiornamento WhatsApp, per coloro che attendo ulteriori reazioni ai messaggi.

605 commenti su “Sta arrivando un aggiornamento WhatsApp con nuove reazioni ai messaggi”

  1. Cyberchase is an animated science fantasy children’s television series that airs on PBS Kids. The series centers around three children from Earth: Jackie, Matt and Inez, who are brought into Cyberspace, a digital universe, in order to protect it from the villainous Hacker (Christopher Lloyd).[4] They are able to foil Hacker’s schemes by means of problem-solving skills in conjunction with basic math, environmental science and wellness. In Cyberspace, they meet Digit (Gilbert Gottfried for the first 13 seasons, Ron Pardo since season 14), a “cybird” who helps them on their missions.[5]

    Rispondi
  2. Cyberchase is an animated science fantasy children’s television series that airs on PBS Kids. The series centers around three children from Earth: Jackie, Matt and Inez, who are brought into Cyberspace, a digital universe, in order to protect it from the villainous Hacker (Christopher Lloyd).[4] They are able to foil Hacker’s schemes by means of problem-solving skills in conjunction with basic math, environmental science and wellness. In Cyberspace, they meet Digit (Gilbert Gottfried for the first 13 seasons, Ron Pardo since season 14), a “cybird” who helps them on their missions.[5]

    Rispondi
  3. My coder is trying to persuade me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the expenses. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a variety of websites for about a year and am worried about switching to another platform. I have heard very good things about blogengine.net. Is there a way I can transfer all my wordpress content into it? Any kind of help would be really appreciated!

    Rispondi

Lascia un commento