Che fine ha fatto Socl? Un nuovo video per il social network Microsoft

di Redazione Commenta

Le ultime indiscrezioni davano per certo il lancio di Socl, nuovo social network targato Microsoft, per aprile/maggio di quest’anno. Ma a tutt’oggi Socl ha ancora troppi aspetti sperimentali, e l’impressione è quella di trovarsi davanti un social dal carattere poco definito, che mescola tante cose senza trovare una sua strada, una sua personalità.

Socl sembra un ibrido tra un social network e un motore di ricerca, con l’aggiunta di alcuni optional come la chat video, simile ai videoritrovi di Google+ ma che comunque funziona molto bene.

Con Socl puoi effettuare una ricerca video e condividerla con i tuoi amici, e poi discuterne insieme in chat. Abbastanza insolito per un network, non è vero? Però nel video qui sotto, Socl non viene presentato come un social network bensì come “una nuova esperienza di ricerca per gli studenti”. Se poi consideriamo che si può accedere a Socl anche con Facebook Connect, ci viene il dubbio che il social network di Microsoft alla fine non sarà affatto un social network, ma un servizio con delle finalità diverse.

Vuoi provare Socl? Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>