Pyramid Solitaire Saga – Guida al gioco

di Redazione Commenta

Pyramid Solitaire Saga è un altro gioco Facebook che negli ultimi tempi è diventato molto popolare tra gli utenti del social network in blu.

Pyramid Solitaire Saga è un divertente passatempo disponibile su Facebook dedicato agli amanti dei giochi di carte che unisce il mistero del lontano e magico mondo dell’Antico Egitto a quello dell’intramontabile solitario.

Il gioco arriva direttamente da King.com che mette a disposizione degli utenti numerosi titoli divertenti ed appassionanti.

Lo scopo del gioco è quello di guidare Kingsley e Nielsen, precipitati con il loro aereo nelle sabbie del deserto, tra un gran numero di schemi ambientati, appunto, tra misteriosi templi e suggestive piramidi.

Una volta avviato il gioco ci si ritrova subito nel vivo della partita.

Si dovrà quindi completare il solitario proposto scegliendo la carta con il valore nominale immediatamente inferiore o superiore alla carta scoperta. La coppia di carte ottenuta fa scomparire la carta sullo schermo.

Per chi non avesse mai fatto un solitario Pyramid Solitaire mette a disposizione degli utenti Facebook anche un pratico tutorial che spiega tutte quelle che sono le regole di base.

Pyramid Solitaire integra inoltre degli speciali bonus, che possono essere ottenuti accoppiando carte con lo scarabeo dorato, e tutta una serie di gioielli, che possono essere collezionati.

Per ogni schema c’è un obiettivo da raggiungere che nella maggior parte dei casi consiste nel guadagnare uno specifico ammontare di punti, scoprire un gioiello o uno scarabeo.

Il gioco integra inoltre degli speciali amuleti utili per vedere due carte coperte direttamente dal mazzo.

Quando un solitario non viene completato si perde una vita. Le vite possono essere nuovamente ottenute con il passare del tempo.

Per il momento non siamo ancora riusciti ad individuare dei trucchi utili per Pyramid Solitaire Saga ma nel caso in cui dovessimo scovarli provvederemo immediatamente a comunicarli a voi lettori.

[Photo Credits | Facebook]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>