Grosso aggiornamento WhatsApp Web per le videochiamate

di Gio Tuzzi Commenta

Cosa sappiamo a proposito di un upgrade che potrebbe effettivamente fare la differenza

Stiamo per mettere le mani su un aggiornamento WhatsApp Web particolarmente importante, considerando il fatto che nei prossimi giorni tutti potranno toccare con mano l’upgrade utile per imbattersi una volta per tutte nelle videochiamate. Anche con questa particolare versione dell’applicazione. Ecco perché è molto interessante concentrarsi su quanto sia trapelato fino ad oggi 5 marzo.

Aggiornamento WhatsApp Web

Cosa sappiamo sul nuovo aggiornamento WhatsApp Web per le videochiamate

WhatsApp sta implementando il supporto per le chiamate vocali e video alla sua app desktop, ha detto giovedì il servizio di messaggistica di proprietà di Facebook, fornendo sollievo a innumerevoli persone sedute davanti a computer che hanno dovuto raggiungere il proprio telefono ogni volta che WhatsApp squillava.

Per ora, WhatsApp ha affermato che la sua app desktop di quasi cinque anni per Mac e Windows supporterà solo le chiamate uno a uno, ma che espanderà questa funzione per includere chiamate vocali e video di gruppo “in futuro”.

Le videochiamate funzionano “perfettamente” sia per l’orientamento verticale che orizzontale e il client desktop è “impostato per essere sempre in primo piano in modo da non perdere mai le chat video in una scheda del browser o in una pila di finestre aperte”, ha affermato l’azienda, che ha iniziato a testare la funzione con un piccolo gruppo di utenti su desktop alla fine dell’anno scorso.

A proposito, il supporto per le chiamate vocali e video non è stato esteso a WhatsApp Web, la versione browser del servizio, al momento, ha detto un portavoce a TechCrunch. A tal proposito, va ricordato che Facebook abbia lanciato l’anno scorso un’app desktop dedicata per il suo servizio Messenger , che supporta le videochiamate di gruppo.

Il supporto della nuova funzionalità dovrebbe tornare utile a milioni di persone che utilizzano il client desktop di WhatsApp ogni giorno e hanno dovuto utilizzare Zoom o Google Meet per videochiamate one-to-one su desktop, in parte per comodità.

WhatsApp, utilizzato da oltre 2 miliardi di persone, non ha condiviso quanto siano popolari le chiamate video e vocali sulla sua piattaforma, ma ha affermato di aver elaborato oltre 1,4 miliardi di chiamate a Capodanno: l’utilizzo quotidiano tende a raggiungere il picco sulla piattaforma di proprietà di Facebook.

Per tutte queste ragioni, ci sono pochi dubbi sul fatto che il nuovo aggiornamento WhatsApp Web farà piacere a tutti coloro che in questi anni hanno deciso di utilizzare il servizio. Staremo a vedere quando riusciremo a fare questo step anche in Italia, al di là del sistema operativo di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>