Facebookfonino pronto per la prima metà del 2013?

di Redazione 1

Spread the love

Ormai sappiamo più o meno con certezza che Facebook ha stretto una partnership con HTC per produrre uno smartphone social. Il progetto, conosciuto con il nome di Project Buffy, non è stato ufficializzato ma sembra che le due aziende ci stiano lavorando da qualche mese.

Adesso arrivano alcune indiscrezioni su questo smartphone, che a quanto pare sarà pronto per la prima metà del 2013. Inizialmente HTC voleva lanciare il telefono in tempo per Natale ma i vertici di Facebook hanno preferito concedere al gigante asiatico più tempo per migliorare alcune funzionalità dello smartphone.

Con questo prodotto infatti Facebook vuole iniziare a monetizzare, fino ad ora infatti i milioni di utenti che accedono da mobile non hanno generato un solo centesimo di guadagno, visto che le applicazioni di Facebook per iOS/Android ed altri sistemi operativi non hanno pubblicità di alcun tipo. Mark Zuckerberg è sempre stato riluttante a mostrare pubblicità sui display, in quanto banner e ads toglierebbero spazio prezioso agli aggiornamenti di stato o ad altre funzionalità del social network, problema che ovviamente non si pone su PC.

In passato Facebook ha provato ad entrare nel mercato degli smartphone con scarso successo, nel 2009 Zuck ha stretto una collaborazione con INQ, produttore asiatico di celluari che ha lanciato sul mercato un telefono con l’app di Facebook integrata. Nel 2011 è stata poi la volta di HTC, questa collaborazione di prestigio ha dato vita a due smartphone di fascia bassa, ChaCha e Salsa, passati praticamente inosservati sul mercato.

Ma con il nuovo smartphone le cose andranno diversamente, HTC sfornerà un prodotto estremamente valido capace di lottare ad armi pari con la concorrenza, integrato con l’ecosistema Facebook. Maggiori informazioni su questo mastodontico progetto dovrebbero arrivare entro la fine dell’anno, con una presentazione pubblica che dovrebbe avvenire a febbraio nel corso del Mobile World Congress di Barcellona.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>