Il Facebook Phone potrebbe essere un launcher

di Redazione 2

Questa sera (alle 19:00, ora italiana) avrà luogo l’evento organizzato da Facebook in occasione del quale dovrebbe essere presentato quello che viene oramai identificato da tutti con il nome di Facebook Phone.

Al fatidico momento manca oramai davvero poco ma già da alcuni giorni a questa parte sono cominciate a trapelare online le prime immagini, le prime indiscrezioni ed i primi dettagli grazie ai quali è stato possibile farsi un’idea di quelle che potrebbero essere le caratteristiche del chiacchieratissimo Facebook Phone.

Tenendo conto di tali dati, però, questa sera Facebook, più che un proprio smartphone, potrebbe annunciare una sorta di launcher, un layer che sovrapponendosi al sistema operativo mobile durante la fase di avvio del dispositivo consente di integrare funzionalità extra e di ottimizzare l’impatto grafico con l’OS.

In tal modo l’esperienza d’uso del device e quella di Facebook verrebbe totalmente rivoluzionata e semplificata spostando e canalizzando l’attenzione dell’utenza sul lato social.

Facebook, detta in parole più semplici, potrebbe quindi presentare un elemento mediante il quale rivedere alcuni aspetti fondamentli degli smartphone.

Tale ipotesi implica tuttavia il fatto che questa sera potrebbe non essere presentato alcun device mobile targato Facebook bensì un device dedicato alla funzionalità in questione e sfruttato da Mark Zuckerberg e dal suo gruppo per rendere l’idea del progetto.

Le tante indiscrezioni degli ultimi tempi e, in maniera particolare, quelle degli ultimi giorni, identificherebbero in HTC il produttore con il quale Mark Zuckerberg ed il suo team avrebbero scelto di dare il via alla cosa e nell’HTC First il primo modello di smartphone dotato di tali caratteristiche.

Tenendo poi conto di quanto riportato sull’invito diffuso da Facebook il presunto launcher dovrebbe inoltre essere compatibile solo e soltanto con Android ma ciò non esclude che in un futuro non molto prossimo possa essere reso disponibile anche su altre piattaforme.

[Photo Credits | Android Police]

Via | Android Police

 

 

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>