Facebook e i numeri telefonici degli utenti a rischio

di Redazione Commenta

Se non fosse stato per la scoperta e la segnalazione di un ricercatore molto probabilmente a quest’ora i numeri di telefono degli utenti iscritti a Facebook sarebbero visibili a tutti gli utilizzatori del celebre social network in blu.

Facebook, infatti, così come già saprà la maggior parte di voi lettori di IoChatto, permette di sincronizzare in automatico e mediante l’apposita applicazione per smartphone le rubriche telefoniche presenti sul device in uso.

Questa funzione, così come scoperto dal ricercatore Suriya Prakash si è dimostrata eccessivamente indiscreta.

Suriya Prakash, infatti, ha immaginato ciò che sarebbe stato possibile fare sfruttando un semplice software overo inserire numeri di telefono casuali, eseguire una ricerca per la sincronizzazione e scoprire a quali utenti questi avrebbero fatto riferimento.

Prima che la questione potesse attirare l’attenzione Facebook Suriya Prakash, ha però dovuto contattare più volte il team del social network in blu dimostrando i vari stratagemmi ideati ed adottati per aggirare le misure di protezione sui numeri di telefono degli utenti.

Dopo svariati tentativi Suriya Prakash ha finalmente ottenuto l’attenzione del team di Facebook che resosi conto del problema ha provveduto a imporre limiti alle ricerche sul proprio database evitando, in tal modo, abusi da parte di eventuali malintenzionati.

Vulnerabilità di Facebook a parte è comunque opportuno sottolineare il fatto che la maggior parte dei numeri di telefoni immessi su Facebook risulta accessibile solo e soltanto in virtù dello scarso grado di attenzione dell’utente nel settare le impostazioni facenti riferimento alla privacy del proprio account.

Gli utenti iscritti a Facebook che hanno provveduto a rendere visibile il proprio numero di telefono soltanto ai propri amici o che, ancora, hanno evitando di rendere disponibile tale informazione sul social network non sono andati e non andranno incontro ad alcun tipo di problema.

Ad essere potenzialmente a rischio erano invece coloro che aveva reso visibile a chiunque il proprio numero di telefono.

Via | AllFacebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>