Facebook, molti dottori rifiutano l’amicizia dei pazienti

di Redazione Commenta

Secondo una ricerca svolta in Francia, l’85% dei medici rifiuta la richiesta di amicizia dei pazienti su Facebook. La maggior parte dei dottori possiede un proprio profilo Facebook (come buona parte della popolazione mondiale, ormai), tuttavia la volontà di non mischiare vita privata e lavoro impedisce ai medici di accettare l’amicizia dei propri assistiti.

Oltretutto, molti specialisti temono di venire assillati da domande a carattere medico e di ritrovarsi la bacheca piena di quesiti relativi alle condizioni di salute o peggio ancora, richieste tipo “ho un forte dolore al ginocchio, cosa devo fare?”Sono questi i motivi principali che spingono i medici ad accettare solamente familiari, colleghi, superiori ed amici “reali”, declinando con decisione le richieste dei pazienti. Certo, poi non sarà facile giustificarsi con questi ultimi sul motivo della mancata accettazione dell’amicizia…

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>