Facebook: i documenti per lo sbarco a Wall Street potrebbero essere presentati mercoledì

di Redazione 1

Dopo innumerevoli voci ed indiscrezioni che hanno iniziato a girare in rete, e non solo, nel corso degli ultimi mesi sembra proprio che il tanto atteso momento sia arrivato, o quasi: dopo LinkedInZynga ora anche Facebook è in procinto di sbarcare a Wall Street e già questa settimana, forse mercoledì, potrebbe presentare la sua offerta pubblica iniziale (IPO) in modo tale da poter fare il suo ingresso in borsa.

Ad occuparsi per primo della diffusione di tale notizia è stato il Wall Street Journal, ben informato da alcune fonti molto vicine alla questione e, di conseguenza, al ben noto social network in blu.

Facebook, quindi, dovrebbe presentare domanda alla Securities Exchange Commission esattamente tra due giorni ma tale informazione, almeno per il momento, non è da dare per certa e non è neppure da escludere il fatto che la questione venga rinviata di qualche settimana e che, di conseguenza, l’IPO possa essere presentata tra aprile e giugno.

In ogni caso stando a quelle che sono le info attualmente disponibili pare che il candidato numero uno a guidare l’operazione di ingresso sul listino finanziario sia Morgan Stanley, affiancata da Goldman Sachs.

Pare inoltre che lo sbarco a Wall Street possa valutare il social network tra i 75 miliardi di dollari ed i 100 miliardi di dollari, risultando dunque una cifra ben superiore a quella di Google che, al momento della sua entrata in borsa, aveva raggiunto (si tratta infatti di una valutazione equivalente a 23 miliardi di dollari).

L’IPO, comunque, fornirà a Facebook quelli che sono i fondi necessari per mantenere l’attuale livello di espansione e per tenere testa nel miglior modo possibile alla sempre crescente competizione con quelle che sono le altre ben note e rinomate risorse di social networking attualmente presenti sulla piazza come, ad esempio, Twitter e Google+.

Via | The Wall Street Journal

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>