Come vedere chi ti ha defollowato su Twitter

di Martina Commenta

Spesso utilizzando Twitter capita di veder diminuire in maniera inspiegabile il numero dei propri follower. Naturalmente non si tratta di una magia o di un errore bensì della decisione di chi sino a poco prima era nostro follower di non seguire più i nostri aggiornamenti.

Purtroppo allo stato attuale delle cose non risulta disponibile una funzione ufficiale mediante cui vedere chi ti ha defollowato su Twitter ma ricorrendo all’utilizzo di alcuni servizi online ad hoc è comunque possibile ottenere l’informazione desiderata.

Di seguito è dunque disponibile un elenco di quelli che sono i migliori servizi online grazie ai quali è possibile vedere chi ti ha defollowato su Twitter.

Unfollowers

Un primo ottimo servizio mediante il quale è possibile scoprire chi ci ha defollowato su Twitter è Unfollowers. Per poterne usufruire è sufficiente accedere utilizzando il proprio account Twitter. Il servizio permette di visualizzare tutti gli utenti che recentemente non ci seguono più oltre ad un mucchio di altre interessanti informazioni. Da notare che Unfollowers non invia tweet automatici per comunicare a tutti che cosa si sta facendo.

Goodbye, Buddy!

Goodbye, Buddy! è un altro valido servizio web per scoprire chi ti ha defollowato su Twitter. Per poter utilizzare il servizio basta effettuare il login ed analizzare le statistiche mostrate riguardo gli unfollower.

Friend or Follow

Friend or Follow è un servizio web che esegue la medesima operazione di quelli già indicati mostrando però follower ed unfollower in una pratica griglia.

JustUnfollow

JustUnfollow è un altro ottimo servizio che consente di scoprire chi non ci segue più su Twitter ma a differenza di quelli già indicati può essere utilizzato anche da iOS e da Android mediante l’apposita app.

Via | Tech Advisor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>