Come bloccare una pagina Facebook

di Redazione Commenta

Da sempre Facebook offre la possibilità di bloccare altri utenti, quelli ritenuti più fastidiosi.

Da poco tempo a questa parte è stata però resa disponibile una funzione grazie alla quale è possibile bloccare una pagina Facebook. Andiamo subito a scoprire che cosa bisogna fare per poter sfruttare questa funzionalità.

Se si desidera bloccare una pagina Facebook la prima cosa che va fatta è quella di accedere al social network immettendo i propri dati di login. Successivamente sarà necessario digitare il nome della pagina che si desidera bloccare nell’apposita barra di ricerca presente nella parte in alto dell pagina Web e cliccare poi sulla fanpage.

Una volta visualizzata la pagina relativa alla fanpage da bloccare basterà fare clic sull’icona raffigurante i tre punti collocata sull’immagine di copertina e scegliere poi la voce Blocca la pagina dal menu visualizzato.

Fatto! In questo modo la pagina Facebook è stata bloccata.

Ma che cosa succede quando si blocca una pagina Facebook? Semplice! Quando una fanpage viene bloccata non può più interagire con i propri post o cliccare su Mi piace sui propri commenti o rispondervi. Inoltre chi blocca una pagina non sarà più in grado di pubblicare sul diario della fanpage o di inviare messaggi alla pagina stessa. Da notare anche che nel caso in cui sia stato accordato un Mi piace alla la Pagina con il blocco questo verrà rimosso e la fanpage non sarà più seguita.

È inoltre opportuno tener presente il fatto che bloccare una pagina Facebook non significa bloccare anche i suoi amministratori che, appunto, sono dei comuni profili utente e che possono sempre contattare ed interagire con chi ha applicato il blocco alla fanpage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>