Non accettare la richiesta di amicizia di Marcella Labelle Carradori: solita fake news Facebook

di Gio Tuzzi Commenta

Nuovamente di moda la catena che invita tutti a non accettare la richiesta di amicizia di Marcella Labelle Carradori, in nome di una bufala Facebook ormai classica

Sta tornando proprio in queste ore la solita bufala Facebook con la quale gli utenti sono invitati a non accettare la richiesta di amicizia di Marcella Labelle Carradori. Si tratterebbe di un personaggio che nasconde un hacker e semplicemente accettando questa richiesta rischierete di vedere hackerato il vostro profilo.

A seguire possiamo scendere maggiormente in dettagli, analizzando da vicino la classica catena che pochi giorni fa ha ripreso piede su Facebook prendendo di mira Marcella Labelle Carradori:

“Dì a tutti i contatti della tua lista di Messenger di non accettare la richiesta di amicizia di Marcella Labelle Carradori È un hacker e ha collegato il sistema al tuo account di Facebook. Se uno dei tuoi contatti lo accetta, verrai attaccato anche tu, quindi assicurati che tutti i tuoi amici lo conoscano. Ruba foto e ne fa profili per uso improprio con attività hot… Inoltralo come ricevuto. Tieni premuto il dito sul messaggio. In basso al centro si presenterà l’icona di “inoltra”. Clicca sopra e si presenterà la lista dei tuoi contatti. Clicca sul nome, invia. Segnalate Grazie”.

Sostanzialmente, non esiste alcuna minaccia del genere e Marcella Labelle Carradori è un normale utente Facebook finita in modo inconsapevole al centro di una catena che vede questa persona vittima innocente del passaparola social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>