Il primo aggiornamento WhatsApp di febbraio coinvolgerà le note vocali

Spread the love

Sono sempre interessanti i riscontri che vengono a galla per gli utenti italiani che sono in attesa di un nuovo aggiornamento WhatsApp, soprattutto per quanto riguarda le estensioni delle funzioni concepite per le note vocali. Nello specifico, sembrerebbe che l’app di messaggistica istantanea di proprietà di Meta sia in grado di introdurre un nuovo aggiornamento che rivoluzionerà il modo in cui comunichi con i tuoi contatti. Immagina di poter condividere i tuoi pensieri, sentimenti e messaggi personali con una semplice nota vocale.

aggiornamento WhatsApp
aggiornamento WhatsApp

Cosa aspettarsi dall’aggiornamento WhatsApp che condizionerà i messaggi vocali

WABetaInfo ha riferito che con l’ultimo aggiornamento beta di Android 2.22.21.5, ora puoi pubblicare note vocali come stato, rendendo le tue conversazioni più personali ed espressive. Questa nuova entusiasmante funzionalità darà agli utenti la possibilità di esprimersi in un modo completamente nuovo. Non solo puoi inviare messaggi vocali alle normali chat, ma ora puoi anche condividere una nota vocale personale come stato visibile a tutti i tuoi contatti.

L’aggiornamento consente inoltre agli utenti di avere un maggiore controllo sulle proprie registrazioni, dando loro la possibilità di eliminare una registrazione prima di renderla pubblica. Inoltre, WhatsApp ti consente di configurare chi può vedere l’aggiornamento del tuo stato vocale, offrendoti più opzioni di privacy.

Tuttavia, esiste un limite di tempo per questa funzione, che consente agli utenti di registrare una nota vocale per soli 30 secondi. Ma non preoccuparti, proprio come immagini e video, le note vocali condivise tramite la sezione Stato verranno automaticamente eliminate dopo 24 ore.

Nel complesso, questa nuova funzionalità è un punto di svolta per gli utenti di WhatsApp, offrendo loro un nuovo modo di esprimersi e connettersi con i propri cari. Aggiorna subito il tuo WhatsApp e inizia a condividere la tua voce con il mondo.

Ancora, WaBetaInfo riferisce che la nuova app Apple Silicon sfoggerà un nuovo design più coerente con il resto di macOS e funzionerà molto più velocemente su hardware Apple grazie a Mac Catalyst. Tradizionalmente, WhatsApp specifico per Intel veniva eseguito in un livello di compatibilità Rosetta, con singhiozzi e problemi associati che non sarebbero presenti nella nuova app.

Questa è, ovviamente, l’app per il miglior Mac, piuttosto che per il tuo iPhone, anche se dobbiamo ancora ricevere un’app WhatsApp specifica per iPad, poiché utilizza quella per iPhone. Forse questo potrebbe vedere il lancio dell’app anche per gli iPad basati su Apple Silicon. Insomma, un aggiornamento WhatsApp dopo l’altro, non solo per quanto riguarda i messaggi vocali.

4.719 commenti su “Il primo aggiornamento WhatsApp di febbraio coinvolgerà le note vocali”

  1. I beloved as much as you’ll obtain carried out right here. The cartoon is tasteful, your authored subject matter stylish. however, you command get got an nervousness over that you wish be turning in the following. unwell indisputably come more earlier again since exactly the same just about a lot continuously inside of case you shield this hike.

    Rispondi
  2. Hello! This is kind of off topic but I need some advice from an established blog. Is it difficult to set up your own blog? I’m not very techincal but I can figure things out pretty quick. I’m thinking about creating my own but I’m not sure where to start. Do you have any points or suggestions? Thanks

    Rispondi

Lascia un commento