Flickr, un bug fa diventare pubbliche le foto private

di Redazione Commenta

Spread the love

Chiunque abbia in qualche modo a che fare con il mondo della fotografia e, al contempo, bazzica online avrà senz’altro utilizzato o sentito nominare Flickr, il sito web di proprietà di Yahoo! dedicato, appunto, alla condivisione delle immagini.

Essendo questo un servizio dedicato ai soli scatti fotografici rientra alla lontana in quello che è l’ampio braccio dei social network e differisce da quelle che sono le più comuni risorse di questo tipo come, ad esempio, Facebook e Twitter, per il suo essere dedicato ad un solo ed unico contenuto ragion per cui la gestione della privacy degli utenti che se ne servono dovrebbe risultare decisamente ben più semplice.

Quanto accaduto nel corso degli ultimi giorni dimostra però che le cose non stanno esattamente in questo modo.

Stando infatti a quelle che sono le ultime notizie al momento disponibili Flickr ha trasformato dei contenuti privati in pubblici per un lungo arco di tempo.

Per 20 giorni, infatti, le foto private sono state mostrate sul portale a tutti gli utenti che visitavano Flickr al pari di qualsiasi foto pubblica.

Il bug, nel dettaglio, si è verificato dal 18 gennaio al 7 febbraio ma ha riguardato soltanto un ristretto numero di persone.

Fortunatamente i contenuti resi pubblici non sono stati inclusi nel motore di ricerca di Flickr e sono risultati visualizzabili solo e soltanto mediante collegamento diretto, un dato questo che ha permesso di contenere la problematica.

La vicenda per il momento non è stata segnalata da Yahoo! sul suo blog così come invece avrebbe dovuto fare.

Il colosso in viola, infatti, ha provveduto a contattare personalmente gli interessati tramite l’invio di un messaggio di posta elettronica.

Per il momento, inoltre, non è ancora chiaro quale sia stato il numero esatto di utenti ne risultano disponibili eventuali informazioni ragion per cui fare una stima risulta praticamente impossibile.

Via | CNET

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>