Facebook è ora il secondo sito web più popolare del Regno Unito

di Redazione 1

Facebook non è soltanto “il social network” per eccellenza e, come tale, risulta quello maggiormente utilizzato dall’intera utenza mondiale tra la gamma, seppur non vastissima, di strumenti analoghi disponibili in rete ma, inoltre, in virtù di quanto appena affernato, va a anche a configurarsi come uno tra i siti internet maggiormente visitati arrivando, addirittura, a superare alcuni tra i www più celebri di sempre.

Tale situazione, nello specifico, fa riferimento ad un insieme di dati in base ai quali Facebook sarebbe in vetta alla classifica dei siti web più visitati nel Regno Unito, collocandosi al secondo posto del podio e battendo Microsoft che, da parecchio tempo a questa parte, deteneva incontrastato, o quasi, il suo dominio.

I dati, facenti riferimento allo scorso mese, indicando che ben 26,8 miioni di utenti britannici hanno visitato il sito web del social network in blu implicando quindi un aumento pari al ben 7% anno dopo anno.

La cosa più interessante consiste però nel fatto che buona parte dei 26,8 milioni di utenti in questione presenta un’età superiore ai 50 a differenza di quanto restituito dalle analisi degli anni addietro.

Per quanto riguarda Microsoft e, per esser più precisi, Microsoft MSN, WindowsLive e Bing, ovvero i siti web redmondiani a cui fa capo l’analisi, il numero di visitatori totalizzati a Maggio 2011 corrisponde a 26,2 milioni, una cifra che, seppur non stracciata da Facebook, risulta comunque sensibilmente ridotta.

In vetta, nel Regno Unito (e non solo…), però, spicca sempre e comunque Google presentando un totale di 33,9 milioni di visitatori.

Passando in rassegna anche gli altri social network ne emerge inoltre che il sito web di Twitter, a Maggio, ha visto un leggero incremento delle visite, ma non così tante da portare il noto servizio di microblogging alla scalata della classifica, sopratutto conseguenzialmente all’ingiunzione di Ryan Giggs.

Riguardo LinkedIn, invece, l’incremento del numero di visite relativo allo scorso mese è stato pari al 57% di cui, sempre per quanto concerne il Regno Unito, possono essere contati 3,6 milioni di visitatori.

Via | The Next Web

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>