Facebook vuole comprare Bang With Friends?

di Redazione Commenta

Bang With Friends è online già da qualche tempo a questa parte ed i più smaliziati ne avranno senz’altro sentito parlare in diverse occasioni.

Per chi invece non lo sapesse Bang With Friends va a configurarsi come uno strumento che aiuta gli utenti in possesso di un account Facebook a fare sesso (si, esatto, avete proprio capito bene!) inviando una “richiesta sessuale” estremamente chiara e difficilmente fraintendibile.

Si tratta naturalmente di un servizio un po’ particolare ma che proprio per la funzione alla quale risulta preposto e proprio per il suo essere decisamente fuori dal comune ha saputo attirare l’attenzione di un ampio numero di utenti e, a quanto pare, anche quella del team di Facebook stesso.

Stando infatti a quelle che sono le più recenti indiscrezioni in circolo, Mark Zuckerberg e la sua squadra avrebbero messo gli occhi su Bang With Friends.

Il social network in blu, infatti, starebbe valutando una possibile acquisizione del servizio.

Al momento si tratta soltanto di un rumor riportato da TechCrunch e né dal fronte Facebook né da quello Bang With Friends è giunta alcuna conferma o smentita ma ciò non esclude il fatto che possa arrivare nel corso dei prossimi giorni.

Le indiscrezioni, comunque, suggeriscono che l’acquisizione possa essere portata a termine per una cifra pari a ben 30 milioni di dollari.

La notizia, appare opportuno sottolinearlo, ha però cominciato a circolare in rete il primo aprile, la giornata dedicata alle burle e durante la quale da anni a questa parte i colossi dell’IT amano far divertire gli utenti e prendersi gioco di loro (basti pensare all’annuncio fatto da Google inerente la chiusura di YouTube), ragion per cui non è da escludere l’ipotesi che la notizia possa essere una burla bella e buona.

Allo stato attuale delle cose, comunque, non risultano disponibili ulteriori informazioni.

Via | TechCrunch

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>