Come cancellarsi da Google+

di Redazione 3

Abbiamo davvero bisogno di un altro social network? Con l’arrivo di Google+ ce lo siamo chiesti in molti. D’accordo, la funzione dei videoritrovi è molto carina, e le cerchie per condividere le cose solo con chi vuoi tu fa comodo a molti di noi. Però se abbiamo già un account su Facebook e Twitter (per non parlare di FriendFeed), magari Google+ non ci serve, e dopo qualche ora di utilizzo sentiamo già il bisogno di cancellarci da questo social. Ma come si può fare?

Cancellarsi da Google+ non è facile e bisogna smanettare un po’ tra le impostazioni. Ma almeno possiamo scegliere tra diverse opzioni, sia temporanee sia permanenti. Iniziamo cliccando sulla guida a Google+ e andiamo nella Guida alla Privacy. A questo punto, clicchiamo ancora una volta su Impostazioni.

Eccoci davanti a tre opzioni tra cui scegliere.

La prima è la meno drastica, e consente modificare le impostazioni di visibilità del profilo in modo da nascondere tutto dalla visualizzazione pubblica, tranne il nome e la foto. Basta fare clic sull’icona del profilo, scegliere Edit e poi fare clic su About.Da qui potete modificare le diverse sezioni del profilo e scegliere cosa rendere visibile e a chi. Ma alla fine ricordate di cliccare su Salva.

La seconda permette di fare il downgrade dell’account, eliminando il profilo Google+ ma senza rinunciare a Gmail e agli altri servizi Google.

La terza e ultima opzione per liberarsi da Google+ è quella di cancellare completamente il proprio account Google. Ma ci sembra una soluzione troppo drastica, non siete d’accordo?

Commenti (3)

  1. io vorrei iscrivermi se possibile

  2. Beh diciamo che se continua con le premesse di questa “beta” direi che mi cancello da Facebook più che altro. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>