A 15 anni annuncia il suicidio su Facebook

di Redazione 1

Ancora cronaca in binomio con Facebook. Oggi parliamo di un caso alquanto particolare finito in tragedia di un giovane 15enne di Torre del Greco che si è suicidato dopo aver esplicitamente dichiarato l’intenzione del suo gesto su Facebook. Il messaggio non preso in considerazione è stato il seguente: “Sto arrivando all’aldilà“.

Un chiaro saluto al mondo che fatto da un 15enne su Facebook sembrava non avere senso, o ancor peggio, sembrava una ragazzata. Al gruppo lanciato dal giovane ragazzino avevano aderito già 400 persone, tra amici, contatti, conoscenti e sconosciuti per il ragazzo che aveva lanciato questo segnale.

Carlo D.U. è arrivato quindi al suicidio e giovedì, dopo che alcuni amici avevano meglio analizzato il gruppo ed hanno ritrovato questa frase, i genitori ne sono venuti a conoscenza. Il suicidio è avvenuto nella cameretta del giovane, con una cintura avvolta alla gola e con Facebook aperto dinnanzi a se. Il ragazzo probabilmente sentendosi solo o trascurato, ha fatto questo insano gesto. Figlio di un dipendente comunale e di un medico, il giovane ha lasciato un biglietto di “saluto” per i genitori e gli amici scrivendo: “Non è per voi che faccio tutto questo”.

A Torre del Greco, molteplici sono le domande non risposte di amici e parenti, e ad oggi i genitori ancora non sanno darsi spiegazioni sul suicidio del figlio. Sicuramente una sofferenza interiore non esternata per questo giovane ragazzo impegnato a scuola, negli scout, nel gruppo di tifosi della Turris, che lui seguiva sempre. L’angelo biondo, questo il suo soprannome, ha lasciato un messaggio importante su Facebook che non è stato accolto. Probabilmente la colpa è dei tanti “al lupo, al lupo” che quotidianamente vengono diffusi su questo mezzo solo per sciocchezza, o per le serie di gruppi inutili extra popolati, il motivo per cui la sua richiesta di aiuto non è stata presa in considerazione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>