YouTube, nuovo design per i canali

di Martina Commenta

Nel corso delle ultime ore Google ha annunciato ufficialmente la messa in atto di alcune importanti modifiche relative al design adottato per i canali YouTube.

Gli aggiornamenti, attualmente in fase di rilascio e momentaneamente destinati soltanto ad una ristretta cerchia di utenti selezionata direttamente da big G, riguardano in primis l’aspetto grafico dei canali.

Trattasi quindi di una vera e propria versione beta che soltanto nel corso delle prossime settimane diverrà effettiva e sarà estesa all’intera utenza del tubo ragion per cui qualora non doveste visualizzare il nuovo deisng non allarmatevi.

Le novità, comunque, riguardano principalmente la possibilità di inserire un’immagine di copertina, analogamente a quanto permesso, allo stato attuale delle cose, dalle principali risorse di social networking.

Non è un caso quindi che, così com’è anche possibile notare osservando lo screenshot d’esempio presente ad inizio post, i canali di YouTube vadano ad assumere, con l’aggiornamento, un aspetto decisamente in stile Google+, un dato questo che conferma inoltre la volontà preannunciata di big G di integrare la propria offerta sociale con il popolare servizio mediante cui visualizzare e condividere video.

Diversamente da quanto attualmente disponibile la personalizzazione del proprio canale YouTube risulta visibile sia da desktop sia da mobile e sopratutto contribuisce a contraddistinguere uno specifico canale da un altro e, nella maggior parte dei casi, ad individuare immediatamente la natura dei contenuti proposti.

I titolari dei canali possono inoltre realizzare dei brevi video introduttivi al proprio canale su YouTube che risultano visualizzabili dagli utenti non iscritti e che saranno utili per illustrare loro i contenuti presentati e convincerli quindi a iscriversi.

Screenshot ad inizio post a parte collegandosi ai canali DeStorm, EpicMealTime, SortedFoods, MysteryGuitarMan, Mondo, LOUD e Geek & Sundry è possibile visualizzare alcuni esempi “reali” del nuovo design dei canali di YouTube.

Photo Credits | YouTube

Via | The Next Web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>