WhatsApp ha risolto un bel problema con un aggiornamento automatico

Spread the love

Interessante passo in avanti fatto da WhatsApp per quanto concerne lo sviluppo della sua app, a prescindere dal fatto che siate in possesso di un dispositivo Android o iPhone. In particolare, secondo le ultime informazioni raccolte di recente, sembrerebbe che gli sviluppatori abbiano risolto un problema messo in evidenza a più riprese dal pubblico in questi mesi.

WhatsApp
WhatsApp

Un approfondimento su WhatsApp che vede archiviato un bel problema con un aggiornamento rilasciato in automatico

Negli ultimi due anni, WhatsApp ha ricevuto costantemente nuove funzionalità che gli utenti richiedevano da molto, molto tempo. Ad esempio, WhatsApp ha recentemente aggiunto funzionalità come l’opzione per utilizzare lo stesso account su più dispositivi, la possibilità di modificare i messaggi e un’opzione di blocco per le singole chat.

E non sembra che la società di proprietà di Meta abbia intenzione di fermarsi presto. La sua ultima aggiunta all’elenco sempre crescente di funzionalità dell’app WhatsApp? Ora puoi inviare messaggi a numeri di telefono senza doverli salvare come contatti. Premi il pulsante nuovo messaggio, cerca un numero, tocca il pulsante chat, guadagna!

Prima di questo aggiornamento di WhatsApp, potevi farlo solo toccando un numero condiviso in una chat o utilizzando la soluzione alternativa per inserire un URL in un browser. Ma ora, tutto ciò che devi fare è premere il pulsante del nuovo messaggio nella schermata principale di WhatsApp (la piccola icona verde in basso a destra dello schermo), toccare l’icona di ricerca, inserire il numero a cui vuoi inviare il messaggio, quindi premere il pulsante Chat che compare accanto al risultato della ricerca.

E la parte migliore è che questa funzione è stata rilasciata direttamente per tutti gli utenti di WhatsApp invece di apparire per la prima volta nella versione beta dell’app. Tuttavia, dal momento che è stato lanciato di recente, potrebbe non essere immediatamente disponibile sul tuo telefono e potresti dover attendere alcuni giorni o anche un paio di settimane prima che cambi.

WhatsApp può essere scaricato su smartphone o tablet Samsung Galaxy (e dispositivi Android di altri produttori) tramite il Google Play Store. Puoi anche scaricare WhatsApp su PC Windows dal Microsoft Store o semplicemente usarlo tramite il browser web.

Resta da capire quali saranno i prossimi upgrade di WhatsApp, considerando il fatto che l’applicazione è in costante fase di sviluppo per il pubblico Android ed iPhone. Probabile che, entro la fine della stagione estiva, ci possano essere ulteriori indicazioni per chi pretende costanti miglioramenti del servizio.

3.654 commenti su “WhatsApp ha risolto un bel problema con un aggiornamento automatico”

  1. Thanks for sharing superb informations. Your web-site is very cool. I am impressed by the details that you have on this blog. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this website page, will come back for extra articles. You, my friend, ROCK! I found just the info I already searched all over the place and just couldn’t come across. What a great website.

    Rispondi

Lascia un commento