Twitter introduce il pulsante per Periscope

di Martina Commenta

Twitter ha introdotto un nuovo pulsante nelle sue app per device mobile. Adesso gli utenti possono accedere e usare Periscope all'istante.

Interessanti novità per Twitter e per tutti coloro i quali sono soliti servirsi di Periscope. Nel corso degli ultimi giorni il team alle spalle del servizio di microblogging numero uno al mondo ha infatti provveduto ad introdurre il pulsante per l’acceso diretto al famoso servizio il live streaming all’interno della sua applicazione per device mobile.

Twitter

Di conseguenza, tutti gli utenti che cominceranno a scrivere un nuovo tweet, facendo tap sul pulsante a forma di fotocamera, unitamente alle opzioni che consentono di allegare foto e video, visualizzeranno il nuovo pulsante In diretta per poter accedere immediatamente a Periscope.

È opportuno tener presente che per tutti coloro i quali non hanno ancora provveduto ad installare l’app Periscope sul proprio dispositivo, facendo tap sul nuovo pulsante aggiunto a Twitter saranno inviatati a scaricare l’applicazione dallo store della piattaforma mobile in uso.

Appare dunque ben evidente il fatto che con l’introduzione della suddetta novità il team di Twitter intende puntare maggiormente ad integrare la sua app Periscope per cercare di migliorare il più possibile la sua offerta di servizi in streaming e, chiaramente, anche per dare del filo da torcere alle dirette che già da qualche mese a questa parte impazzano tra gli utenti iscritti a Facebook.

L’integrazione di Periscope all’interno di Twitter non è però l’unica novità del social network. Da qualche giorno a questa parte, Twitter permette infatti ai suoi utenti di retwittare se stessi. Detta in altri termini, il social network consente ai suoi iscritti di citare i propri vecchi post senza doverli riportare a mano.

[Photo Credits | Pixabay • Via | Engadget]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>