Tumblr: nuove pagine divise per argomento

di Redazione 1

Le caratteristiche che fanno di Tumblr una community di blogger unica al mondo sono due: la semplicità di postare ogni tipo di contenuto tramite Bookmarklet, e la loro condivisione tramite reblog. Tumblr però ha anche un grosso limite: proprio a causa della sua semplicità di utilizzo, gli utenti finiscono per ribbloggare quasi esclusivamente i contenuti degli amici che seguono. Questo provoca una rindondanza di notizie che ostacola quegli utenti che invece desiderano usare Tumblr per scoprire contenuti freschi e di valore.

Per fare ordine nel piacevole caos della dashbord principale, lo staff di Tumblr sta testando una nuova funzione, ancora in beta, che consente ad alcuni selezionati user di raggruppare i contenuti in tre grandi categorie/argomento (tags) che saranno visibili in pagine esterne, separate dalla dashbord.

La funzione è ancora in beta, e per il momento le aree di interesse divise per categoria sono queste: news, fashion, e long reads. Quest’ultima categoria è composta da una buona carrellata di articoli di vario interesse, dalla politica internazionale alla geek culture, con un sensibile contributo del New York Times.

E’ molto probabile che queste pagine diventeranno in breve tempo delle directory effettive. Per il momento, la maniera più facile per seguire le novità è quella di cliccare su “track this tag” per avere un link diretto alle pagine nella propria dashboard.

Via | Mark Coatney

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>