Le nuove tendenze su Facebook: cancellare gli amici e badare maggiormente alla privacy

di Redazione 1

Spread the love

Con il passare del tempo e con la sempre maggiore diffusione di Facebook tra il vasto popolo degli internauti sono andate a consolidarsi alcune specifiche tendenze tra gli utenti tra cui, così come evidenziato in un recente studio della Pew Internet & American Life Project, quella di gestire gli amici presenti sul rinomato social network in blu e quella di prestare maggiore attenzione alla propria privacy sullo stesso.

Stando infatti a quanto messo in evidenza dallo studio in questione ne è emerso che nel corso degli ultimi mesi è andato sempre più a consolidarsi il cosiddetto fenomeno del defriending.

Il fenomeno in questione fa riferimento a quel processo di selezione che gli utenti iscritti a Facebook, così come anche ad altre risorse di social networking, effettuando sui propri amici rimuovendo diversi contatti che, per svariate ragioni, vengono considerati non necessari e restringendo quindi il numero degli iscritti con i quali restare “virtualmente” in contatto.

Nel dettaglio, circa il 63% degli utenti campione presi in esame per l’esecuzione dello studio ha dichiarato di aver cancellato diversi degli amici collegati al proprio profilo, una percentuale questa che risulta decisamente in aumento tenendo conto del 56% registrato nel 2009.

Tale tendenza, inoltre, è risultata maggiormente in aumento tra gli utenti di sesso femminile e tra quelli in giovane età.

Riguardo invece quella che è la questione privacy appare opportuno sottolineare come ben oltre 40 utenti su 100, nello specifico circa il 44% dei soggetti presi in esame per l’esecuzione dello studio, hanno dichiarato di aver rimosso, per svariate ragioni, commenti fatti da altri utenti e pubblicati sulla propria bacheca e la medesima sorte è toccata anche ai tag associati a foto ed immagini.

Circa 6 utenti iscritti a Facebook su 10 hanno inoltre regolato le impostazioni per la privacy in modo tale da rendere il proprio profilo accessibile solo e soltanto ai propri amici applicando quindi severe restrizioni per quanto concerne la visualizzazione delle informazioni personali ai innumerevoli utenti esterni, sia alla propria cerchia di amici sia all’intero social network.

Via | All Facebook

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>