Noemi Letizia al Chiambretti Night: il NO di Facebook

di Francesco Russo 1

 

Fine Estate 2010 e Noemi Letizia, colei che chiama Papi, Silvio Berlusconi torna a far parlare di se. Si tratta della convocazione al Chiambretti Night che prossimamente riprenderà su Canale 5, che sta trascinando con se un vociferare di un presunto contratto della giovane ragazza partenopea con le reti Mediaset, che si sancirebbe proprio con la prima partecipazione al programma di Pierino Chiambretti. Ovviamente dal punto di vista degli interessati si tratta solo di “voci malefiche” e le smentite sono subito arrivate, ma ad oggi ancora la stampa non ci da una certezza sul fatto che sia una bufala oppure la realtà.
Questa storia però non ha lasciato indifferenti gli utenti di Facebook, che nell’epoca del social networking riescono a sentirsi parte integrante delle scelte della società proprio attraverso la loro unione nelle piattaforme del web 2.0. A creare scalpore per numero di iscritti e soprattutto per critiche fatte alla giovane, troviamo un bel gruppo di Facebook che si chiama “Dico basta al ‘Chiambretti Night’ ed a Noemi Letizia“. In questo gruppo, proprio per l’invito fatto alla giovane 19enne, si mette al bando anche il programma di Chiambretti che va in onda su Canale 5 per questa stagione (canale di punta delle reti Mediaset, abbandonando il noto Italia 1) proprio perchè ha pensato di invitare una persona che dovrebbe aver poco da raccontare.


Qualora il vocio del web proveniente da Facebook facesse colpo in segno, si troverebbe il modo di deviare la presenza della giovane al programma, cosa molto improbabile visto che la sua presenza sui canali televisivi è prossima alla realizzazione e visto che sicuramente la giovane riuscirà ad entrare nel mondo dello spettacolo per i tanti gossip che ha creato intorno a lei…grazie al suo Papi…

Gli utenti di Facebook minacciano degli scioperi di visione televisiva e soprattutto baruffe mediatiche contro il programma del povero “Pierino” che ad oggi non si sa ancora se costretto a questo invito oppure complice ed artefice.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>