MySpace un nuovo giornale per l’iPad?

di Redazione 1

 

Dalla caduta di MySpace dovuta alla nascita di Facebook, non si capisce ancora quanto questo social network sia destinato a rimanere un social network. A creare ulteriore confusione sulla questione MySpace ci pensa ancora una volta il “boss” Rupert Murdoch che sta cercando di lanciare un nuovo network giornalistico per fare concorrenza al New York Times ed allo UsaToday e coprire il pubblico giovane.

Tutto questro tramite MySpace. Attenzione però, l’utilizzo e lo “sfruttamento” di MySpace, sarebbero discriminanti soprattutto perchè il giornale non uscirà su carta, bensì solo in formato digitale e distribuito a pagamento solo su Apple iPad e su mobile device dedicati.
Questa notizia che per molti può sembrare l’ultima follia del magnate australiano è stata pubblicata ieri sul Los Angeles Times, ma senza ricevere delle conferme dal grupo News Corp. Queste informazioni sarebbero anche state comunicate il 4 Agosto dallo stesso Rupert Murdoch durante una conferenza per i soli analisti finanziari, dove si è visto che il magnate è molto attratto dall’iPad della Apple e dai progetti che ci si potrebbero sviluppare intorno.

Inoltre, i soldi che stanno arrivando nelle casse dell’americano Wall Street Journal, l’Australian e il Times di Londra, fanno sicuramente venire l’acquolina in bocca all’investitore. L’idea di trasformare MySpace in qualcosa di diverso però sembra che non faccia felice i tanti utenti che ancora ad oggi utilizzano il sito come una sorta di vetrina personale (parliamo principalmente di gruppi musicali e artisti).

Commenti (1)

  1. Sostanzialmente quello che fa Flipboard con Facebook, e non mi risulta essere a pagamento… chissà se Murdoch avrà ragione anche questa volta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>