Misura la tua dipendenza da Facebook

di Redazione 2

Il social networking compulsivo può essere paragonato a una malattia? I pareri sono spesso contrastanti, eppure gli esperti hanno già diagnosticato circa 350 casi di FAD (Facebook Addiction Disorder), un intenso malessere che colpisce chi non riesce a loggarsi almeno una volta al giorno su Facebook.

Ma come si misura la dipendenza da Facebook? Il sito AllFacebook propone un divertente test che ci permette di individuare i cosiddetti “comportamenti a rischio“. Più “sì” accumulate, più alto sarà il vostro livello di FAD.

  1. Appena sveglio ti connetti a Facebook, ancor prima di bere una tazza di caffè?
  2. Nei momenti di intimità con il partner, ti sorprendi a pensare cosa scriverai nel prossimo status per descrivere la magnifica serata?
  3. Porti in ritardo tuo figlio a scuola perché non riesci a staccarti da Facebook?
  4. Aggiorni lo status anche quando vai in bagno?
  5. Abitualmente parli con i tuoi figli, tuo marito o tua moglie tramite Facebook?
  6. Hai fatto un corso di fotografia solo per caricare splendidi paesaggi nel tuo album virtuale?
  7. Chiedi l’amicizia agli sconosciuti solo per far crescere il numero di amici FB?
  8. Ti trasformi in un investigatore privato per ritrovare vecchi amici su Facebook?
  9. Ogni volta che litighi con il marito/moglie cambi “situazione sentimentale”?
  10. Hai cambiato lavoro perché il tuo capo non permetteva l’accesso a internet?
  11. La notte stai in piedi fino a tardi solo per chattare suFacebook?
  12. Parli sempre meno dal momento che non è necessario usare la voce per comunicare su Facebook?
  13. Mentre tutti dormono, escogiti nuovi espedienti per restare sveglio davanti al monitor?

Se hai risposto “sì” alla maggior parte di queste domande, Facebook è più un’ossessione che un divertimento. Che fare allora? Le strade sono due: riderci sopra, oppure iscriversi a uno dei tanti gruppi di sostegno per chi è affetto da Facebook-dipendenza. Dove? Ma su Facebook, naturalmente.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>