J.K.Rowling: anche lei si aggiunge a Twitter

di Redazione Commenta

E’ anche questa una magia? No, è la realtà: J.K.Rowling si è appena iscritta  su Twitter. La famosissima scrittrice della saga di Harry Potter potrà finalmente dedicare due battiti di tastiera tra un libro all’altro ai propri fan. Si, proprio due, perchè ha dichiarato espressamente che la sua priorità attuale è scrivere a penna e che si è iscritta solamente per dovere!

Ma come? – diciamo noi – solo per questo? Ma andando a spulciare nel suo profilo possiamo capire il vero motivo della registrazione. Dopo essersi resa conto che sul social network in molti avevano cercato di registrarsi sotto suo nome, J.K.Rowling ha deciso di mettere fine ai vani tentativi aggiungendosi lei stessa.

E’ la solita questione di account Fake che colpisce social network di grande spicco come Twitter e che costringe grandi Vip e Star del cinema a tutelarsi iscrivendosi. Ma come affermato prima, la scrittrice non cadrà nella trappola e non perderà il suo tempo prezioso ad aggiornare il proprio profilo. Quindi niente rivelazione su prossimi libri, approfondimenti e/o film. Ne rimarranno particolarmente delusi i 46.000 seguaci che ha collezionato sul social network, ma chissà, forse nel futuro non cambierà idea?

Ecco quello che ha scritto sulla propria pagina:

Mi dicono che la gente si è messa a twittare spacciandosi per me, quindi ho pensato che una breve visita fosse opportuna, per prevenire ulteriore confusione.

Comunque, è meglio che vi avverta subito che sebbene sappia di potermi mettere a twittare all’infinito, temo che non mi sentirete spesso…

Carta e penna sono le mie priorità attualmente.

Ma chi non dice che anche la tastiera del computer non possa esserlo? Forse J.K.Rowling si accorgerà dell’enorme potenziale di Twitter che potrebbe darle nuovi spunti per nuove storie, ascoltando consigli e/o suggerimenti dai fan più accaniti. Magari organizzare una trama il cui svolgimento è proprio nelle mani dei seguaci Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>