In agguato le rimodulazioni Vodafone in arrivo a settembre

di Gio Tuzzi Commenta

Approfondimento preliminare per quanto riguarda le rimodulazioni Vodafone in arrivo a settembre, secondo le ultime informazioni giunte in queste in questi giorni

Risulta necessario analizzare con grande attenzione le nuove rimodulazioni Vodafone ufficializzate proprio in questi giorni, con aumenti che a quanto pare entreranno in vigore a partire dal mese di settembre secondo le prime informazioni raccolte qua e là in Rete.

Vi interessa ottenere qualche dettaglio in più sulle rimodulazioni Vodafone che stanno per scendere in campo? Ecco l’SMS che alcuni utenti avrebbero ricevuto proprio in queste ore qui in Italia:

“Modifica contrattuale: dal 03/08 la tua offerta avrà minuti ILLIMITATI! Chiami SENZA LIMITI tutti i numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell’Unione Europea e a partire dal 03/09 la tua offerta costera’ 1,99 euro in piu’ al mese. Puoi passare ad altro operatore, recedere dai servizi Vodafone senza penali o, se hai un’offerta che include un telefono, continuare a pagare le rate residue con la stessa cadenza e metodo di pagamento. Puoi recedere fino al giorno prima dell’aumento del costo dell’offerta su variazioni.vodafone.it, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo una PEC a [email protected], chiamando il 190 o nei negozi Vodafone, specificando come causale “modifica delle condizioni contrattuali”. Per maggiori informazioni chiama il 40300”.

In tanto sono preoccupati che le rimodulazioni Vodafone possano essere estese anche ad altri piani e per questo motivo invitiamo tutti i nostri lettori a seguire tutti gli aggiornamenti del caso sulle nostre pagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>