Facebook, il nome utente non può più essere nascosto

di Redazione Commenta

Molti tra gli iscritti a Facebook, specie coloro che dispongo di un account sul celebre social network da parecchio tempo a questa parte, avranno senz’altro avuto modo di notarlo: sulla risorsa di social networking di Mark Zuckerberg si ha l’opportuntià, spuntando un’apposita voce annessa alla sezione Impostazioni sulla privacy, di nascondere il proprio nome nelle ricerche. Detta in altri termini in tal modo è possibile far si che nessuna persona sconosciuta possa trovare il proprio profilo digitando il nome nell’apposita barra di ricerca di Facebook.

Nel corso delle ultime ore, però, le cose sono cambiate. Il team di Facebook ha infatti deciso di disabilitare la funzionalità in questione.

Le motivazioni alla base di tale scelta sono tutte da ricercare nello scarso numero di utenti che sino a questo momento ha fatto uso di tale feature ma anche nella confusione che la funzionalità ha scatenato più volte tra gli iscritti.

Infatti, taggando una persona “oscurata” in una foto un amico in comune e non presente nella lista dell’utente, per così dire, in incognito può visualizzare senza alcun tipo di problma il nome ed accedere al suo profilo ed alle relative informazioni rese pubbliche.

La cosa, a lungo andare, si è rivelata abbastanza sconveniente per tutti coloro che desideravano non essere individuati su Facebook.

Per il momento, comunque, la funzionalità è ancora disponibile ma sarà disabilitata automaticamente e rimossa nel corso delle prossime settimane.

È inoltre opportuno sottolineare il fatto che in realtà l’opzione in questione era già stata rimossa da diversi mesi ma soltanto per coloro che non avevano deciso di attivarla.

Nonostante la rimozione di tale funzionalità è tuttavia possibile evitare di essere rintracciati da altri utenti su Facebook mettendo in atto una procedura alternativa anche se decisamente meno pratica: bloccare tutti gli utenti per i quali si desidera risultare invisibili sul social network.

[Photo Credits | Facebook]

Via | CNET

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>