Facebook, su Messenger arrivano i sondaggi

di Martina Commenta

Facebook ha da poco introdotto la possibilità di effettuare sondaggi attraverso Messenger. La novità potrà risultare molto utile ai gruppi di lavoro.

Con il più recente aggiornamento, su Facebook Messenger è stata introdotta una novità decisamente interessante e che di certo saprà ben attirare l’attenzione di un buon numero di utenti: la possibilità di effettuare dei veri e propri sondaggi.

Nello specifico, all’interno della chat di gruppo gli utenti possono porre una domanda e tutti i partecipando possono attribuire una risposta, un pò come avviene già da qualche tempo a questa parte su Twitter e altri servizi social.

La funzione dei sondaggi potrà risultare particolarmente utile ai gruppi di lavoro che, in questo modo, potranno prendere le loro decisioni in maniera più rapida oltre che agevole.

Gruppi di lavoro a parte, la nuova funzionalità potrà inoltre utilizzata anche da tutti gli altri utenti per prendere decisioni di qualsiasi genere, ad esempio dove andare a mangiare una buona pizza oppure cosa fare di bello durante il fine settimana alle porte.

Unitamente alla novità in oggetto, su Facebook Messenger ha fatto capolino anche una sorta di assistente per i pagamenti.

In soldoni, l’applicazione apprenderà automaticamente quello che gli utenti scrivono suggerendo i messaggi da inviare. Per esempio, quando un utente digiterà un messaggio del tipo “ti invierò 5 dollari”, all’interno della chat di Messenger comparirà un pulsante che permetterà immediatamente di inviare il denaro all’amico di chat.

Al momento, è però bene tenerlo a mente, la possibilità di inviare denaro è riservata solo ed esclusivamente agli utenti USA e non è ancora dato sapere se e quando potrà essere sfruttata anche in altri Paesi. In ogni caso, questa nuova opzione punta, probabilmente, ad incentivare le transazioni all’interno della piattaforma.

[Photo Credits / Via | TechCrunch]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>